Scienza e Tecnologia

Airpod, a Bolotana la prima auto ad aria compressa made in Sardegna

Air pod: presentata oggi al molo Ichnusa di Cagliari, dove sarà visitabile per tutta la giornata e domenica, un'auto che rappresenta una nuova concezione di mobilità basata sulla tecnologia ad aria compressa. Il veicolo, prodotto interamente a Bolotana, verrà commercializzato da una società formata da una cordata di imprenditori sardi, la Air Mobility.

CAGLIARI - "Una macchina che potrebbe essere il veicolo del futuro, una vera rivoluzione che sta destando la curiosità anche di imprenditori tunisini, algerini e marocchini". Queste le parole del presidente dell'Autorità portuale, Piergiorgio Massidda.

Un veicolo ecologico low cost, il modello base parte da 7000 euro, con bassi costi di manutenzione che potrà essere ricaricato con un compressore o attraverso una fonte di alimentazione elettrica. Esistono due diverse tipologie già pronte ad essere commercializzate a partire dall'estate 2014.

"La prima, la versione standard, usa un motore ad aria compressa e ha una autosufficienza di 100km" spiega Pier Paolo Pisano, manager della Air Mobility, "è' un veicolo destinato al trasporto passeggeri che può ospitare 3 adulti e 1 bambino". "La seconda" prosegue Pisano, "è denominata "bi-fuel": avrà una doppia alimentazione che permette di implementare l'autonomia fino a 250 km. La doppia alimentazione ha un bruciatore che serve esclusivamente per scaldare l'aria, così da espanderla. Questa versione costa sugli 8000 euro".

Esiste anche una terza versione, anche se è ancora un prototipo. "La "tri-fuel" è ancora in fase di studio" puntualizza il manager. "In questo caso, si utilizza una tecnologia derivata dalle auto di formula 1: il kers, dove si ha un recupero di energie dalla frenata".

La Air Pod sarà una realtà interamente made in Sardinia. Verrà prodotta a Bolotana, una scelta dettata sia dalla disponibilità dei locali, ma anche "dalla voglia di far ripartire l'industria della Sardegna centrale" ha dichiarato l'amministratore unico della Air Mobility, Giovanni Monni. "La nostra piccola società occuperà circa 30 lavoratori per turno, anche se non escludiamo di poter crearne un secondo: un segno di inversione di tendenza".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie

    
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it