Scienza e Tecnologia

Chirurgia d'avanguardia a Sassari, operato e salvato gatto con tumore al cervello

Primo intervento nel dipartimento di Medicina veterinaria dell'Ateneo sassarese, il gatto Klaus è finito sotto i ferri ed è stato asportato un tumore che l'aveva colpito alla testa. Una tecnica pionieristica, mai realizzata prima.



SASSARI - Nell'ospedale didattico veterinario del dipartimento di Medicina veterinaria dell'Ateneo di Sassari è stato eseguito il primo intervento di ipofisectomia trans-sfenoidale mai realizzato in Sardegna. Il paziente si chiama Klaus ed è un gatto europeo di 11 anni. Il felino è in perfetta forma, nonostante la non più giovane età e un passato da trovatello ormai, per fortuna, dimenticato. L'intervento chirurgico, condotto dal medico olandese Bjorn P. Meij, è stato necessario per rimuovere un tumore al cervello, diversamente non operabile. Questa tecnica pionieristica, messa a punto dallo stesso professor Bjorn P. Meij, consente di asportare l'ipofisi attraverso un approccio trans orale (il cavo orale), ossia attraverso l'osso sfenoide. Per la riuscita dell'intervento, è stata fondamentale la stretta collaborazione tra il veterinario libero professionista, referente del paziente, la proprietaria dell'animale e lo staff medico dell'ospedale didattico, in particolare Maria Lucia Manunta per l'assistenza chirurgica, Giovanni Mario Careddu per l'assistenza anestesiologica, Maria Antonietta Evangelisti per la risonanza e Isabella Ballocco per il monitoraggio post operatorio.

Il gatto è stato inizialmente sottoposto a risonanza magnetica del cranio per un planning preoperatorio e, dopo l'intervento chirurgico (avvenuto il 24 ottobre), è rimasto ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale didattico per 10 giorni. Per tutto il periodo, i veterinari hanno potuto monitorare lo stato clinico 24 ore su 24. L'operazione, prima in Sardegna nel suo genere, è il secondo intervento di chirurgia intracranica effettuato nell'ospedale didattico sassarese.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it