Scienza e Tecnologia

Dal medico e dal dentista senza paura. Bambini tranquilli con Super Poteri, l'app creata in Sardegna

Totalmente gratuita, i piccoli si "trasformano" nel supereroe preferito che ritrovano, sotto forma di cover, nelle siringhe e nelle pinze utilizzate dal dottore. L'invenzione di un gruppo di giovani cagliaritani.



CAGLIARI - "Una bambina di tre anni deve subire un prelievo del sangue una volta al mese. Prima aveva paura, da quando ha scelto la fatina tende tutte e due le braccia al medico". È solo una tra le tante storie di piccoli che riescono a sconfiggere la paura di un'iniezione o di un controllo dei denti grazie all'app "Super Poteri". Totalmente gratuita, bastano pochi clic per scaricarla sul cellulare, è molto facile da utilizzare. Mentre si trovano nella sala d'attesa, i giovanissimi pazienti scelgono uno tra i quattro supereroi presenti, si scattano una foto e si "truccano" proprio come lui o lei. Il supereroe più veloce del mondo, la fata dalle ali di cristallo, la maga amica della natura e il ninja Watà, imbattitibile con le spade laser. Tutti amici di dottor Pozione e del suo assistente, un gufetto. E, quando si trovano faccia a faccia col medico, gli comunicano la scelta. Subito dopo, il dottore applica la cover del personaggio preferito sullo strumento che deve utilizzare - pinze, siringhe, termometri - e l'operazione medica, qualunque essa sia, avviene in un clima decisamente più disteso. Alla fine dell'intervento, il medico regala al bambino la carta del personaggio scelto.

"Siamo partiti da Cagliari con Sardegna Ricerche, ottenendo un finanziamento di 230mila euro, è un nuovo modo di intendere il rapporto tra piccoli pazienti e medico, molto importante anche dal punto di vista psicologico". Così Alberto Piras, 30enne laureato in Economia con mamma e papà, manco farlo apposta, odontoiatri. "Già quarantacique centri in tutta Italia, compreso il Bambin Gesù di Roma, hanno scelto di collaborare con noi, sei dei quali in Sardegna. Siamo un team composto da sei persone, tra esperti di sviluppo dell'app e illustratori". E il numero di supereroi è destinato a crescere. Nelle prossime settimane il gruppo di "Super Poteri" è chiamato a presentare la creazione agli studenti dell'Up School cagliaritana di viale Trento. E lì, tra i banchi, i piccoli sono pronti a disegnare nuovi personaggi, i più votati dei quali vanno ad aggiungersi alla missione dei "bambini felici".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it