Scienza e Tecnologia

Amministrative: campagne elettorali sempre più social, rete vale 20% del budget

Cresce l'utilizzo dei social network nelle campagne elettorali per le elezioni amministrative.



MILANO -  La campagna elettorale si gioca soprattutto sui social network: sono importanti per l'immediatezza e perché vicini alle nuove generazioni. Alla campagna elettorale in rete è destinato il 20% del budget. Il social media più importante per la campagna elettorale è Facebook, con quasi la metà delle preferenze, seguito da Twitter. E' quanto emerge da un'indagine della Camera di commercio di Milano che ha sentito oltre 30 agenzie di comunicazione.

Le campagne elettorali valgono circa un decimo del fatturato del periodo delle imprese del settore. "Nelle campagne elettorali è cambiato il modo di fare pubblicità rispetto al passato - spiega Umberto Bellini, presidente di Asseprim, la federazione Confcommercio dei servizi professionali per le imprese - Oggi la campagna si gioca molto online e sui social network che, grazie alla loro immediatezza, stimolano il dibattito anche da parte delle nuove generazioni. Ben si prestano rispetto ai tempi ristretti, all'immediatezza, alla possibilità di raggiungere e ampliare i propri interlocutori". Sono 32 mila le imprese che si occupano di comunicazione e pubblicità in Italia, a Cagliari secondo lo studio sono 255. Adnkronos

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it