Scienza e Tecnologia

Comunicazione scientifica, a Cagliari e Monserrato la notte europea dei ricercatori

L’ateneo divulga e incontra i cittadini. A Cagliari e Monserrato oltre cinquanta iniziative il più importante evento europeo di comunicazione scientifica. Dal 24 al 30 settembre per la Settimana della Scienza aperitivi, seminari e tavole rotonde interattive.



CAGLIARI - Dal 24 al 30 settembre 2016 si tiene la Settimana della scienza. L’evento coinvolge oltre 300 città europee e culmina venerdì 30 con la Notte europea dei ricercatori. In Italia il progetto coordinato da Frascati Scienza si snoda in 29 città con 350 appuntamenti tra spettacoli, workshop e laboratori. Il team dell’Università di Cagliari, coordinato dal pro rettore Micaela Morelli, prevede due date clou: giovedì 29 la Cittadella universitaria di Monserrato apre laboratori e musei ai cittadini e ospita varie iniziative. Il 30, tra via Università, per l’occasione chiusa al traffico, e il Rettorato - aula magna, chiostro interno, ex seminario tridentino - si tengono Science’s cafè e altri eventi divulgativi. La scaletta della due giorni prevede, dalle 17 a mezzanotte, oltre cinquanta appuntamenti che fanno capo alle sei facoltà e ai diversi ambiti disciplinari e scientifici dell’ateneo.

Scienza, appeal e ricerca in ateneo. Tra i vari eventi promossi dai ricercatori cagliaritani - la scaletta definitiva è in fase di chiusura - tesi a cogliere le attenzioni del pubblico e delle nuove generazioni si segnalano “Coccodrilli, squali e tartarughe: fossili nell’area urbana di Cagliari”, “L’esistenza degli dei”, “Il Ballu tundu fa bene alla salute”, “Infinito, arte filosofia e matematica”, “Identità a confronto: il linguaggio delle donne sarde e iraniane” e “Sai cosa mangi? Cibo e scienza si incontrano”. Ampia e variegata attenzione anche a tematiche di biologia, astrofisica, comunicazione, innovazione tecnologica e attualità. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it