Scienza e Tecnologia

Bimbi, il dottore ora non fa più paura: app sarda utilizza realtà aumentata e trasforma gli ospedali in luoghi magici

Parte oggi la campagna di crowdfunding per la startup sarda Brave Potions sulla piattaforma www.eppela.com



CAGLIARI - La startup sarda Brave Potions è nata nel 2015 con la missione di stabilire complicità tra il medico e il paziente pediatrico, ed è per questo che ha creato il servizio Super Poteri. La componente fondamentale del servizio "Super Poteri" è la magia, che viene impiegata, per la sua analogia con la medicina, per creare un rapporto di fiducia tra il medico ed il bambino, in modo che quest'ultimo capisca ciò che succede durante una visita o un trattamento. Il servizio "Super Poteri" comprende tutti i materiali, fisici e digitali, che permettono al bambino di vivere la visita medica come un'esperienza positiva, magica e divertente, e al medico di svolgere al meglio il suo lavoro, con il vantaggio della tranquillità del piccolo paziente.

Quando i bambini entrano nello studio medico vengono proiettati all'interno di un mondo incantato perchè tramite l'app Super Poteri, e grazie alla realtà aumentata, conoscono il Dottor Pozione che li conduce nell'universo dei supereroi. I bambini possono guardare le storie dei personaggi, trasformarsi nel loro eroe preferito e ricevere in regalo le carte dei Super Poteri. Le carte rappresentano i Super Poteri degli eroi, sono collezionabili e se inquadrate con la app prendono vita, facendo scoprire al bambino il potere acquisito. L'avventura è resa davvero magica grazie all'uso della realtà aumentata che permette agli oggetti di "prendere vita", quando vengono inquadrati con l'app, mostrando immagini 3D animate. Il medico contribuisce in maniera determinante a rendere magica la visita, perché prima di sottoporre il piccolo paziente al trattamento gli chiede in quale supereroe vuole trasformarsi e di conseguenza applica agli strumenti di lavoro (i manipoli o le siringhe per l'anestesia, nel caso degli odontoiatri) delle speciali cover con le immagini dei personaggi per renderli meno paurosi.

Le novità. "Abbiamo da poco sviluppato un 'Detector di magia' - fanno sapere i creatori dell'app - che permette ai piccoli pazienti di vedere, all'interno dei reparti ospedalieri, gli oggetti magici che li circondano. Grazie alla realtà aumentata le sacche delle flebo si trasformano in pozioni magiche e da speciali poster appaiono ogni minuto le immagini dei nostri eroi. Si tratta di una prima versione di questa funzionalità ed è per questo che i fondi raccolti grazie alla campagna verranno utilizzati per adattare il servizio alle diverse specialità mediche andando a creare nuove grafiche e nuovi modelli 3D dei poteri, in modo che l'esperienza dei bambini sia sempre più coinvolgente.Alle persone che contribuiranno alla campagna verranno inviati tanti magici gadget che potranno utilizzare o soprattutto potranno donare ai reparti ospedalieri pediatrici il nostro servizio, in modo da dare coraggio a tanti piccoli pazienti".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it