Scienza e Tecnologia

Memoria e neuroni, a Cagliari arriva Eric Kandel. Nel 2000 vince il Nobel per la medicina

Appuntamento lunedý 27 marzo prossimo, lectio magistralis al rettorato dell'UniversitÓ. Nel pomeriggio visita alla Cittadella Universitaria di Monserrato, lezione sull'abuso dei farmaci.



CAGLIARI - È il premio Nobel per la Medicina Eric Richard Kandel l'ospite del secondo dei Seminari culturali promossi dal rettore dell'Università di Cagliari, Maria Del Zompo, in programma lunedì 27 marzo alle 10:30 nell'aula magna del rettorato. Neurologo, psichiatra e neuroscienziato statunitense, Kandel è professore di biofisica e biochimica presso la Columbia University dal 1974, ed è uno dei maggiori neuroscienziati del XX secolo. È il primo psichiatra statunitense ad aver vinto il premio Nobel per la Medicina, conseguito nel 2000 per gli studi effettuati sulle basi fisiologiche della conservazione della memoria nei neuroni.

All'Università di Cagliari Kandel tiene, al mattino, una lectio magistralis dal titolo "Reductionism in Art and Brain Science" (Il riduzionismo nell'arte e nelle neuroscienze): i lavori saranno introdotti dal Rettore Del Zompo e dal Prorettore per la Ricerca, Micaela Morelli. Il premio Nobel viene presentato da Gian Luigi Gessa, professore emerito di Farmacologia e Medaglia d'oro al merito della Sanità pubblica. Alle 17 nella sala congressi della facoltà di Medicina, alla Cittadella Universitaria di Monserrato, per Kandel è il momento di una joint lecture sul tema "The Gateway Hypothesis of drug abuse: developmental, biological and societal perspectives" (L''ipotesi gateway' dell'abuso del farmaco: sviluppi evolutivi, biologici e sociali). Il professore viene affiancato da Denise Kandel, docente della Columbia University, New York, mentre l'incontro sarà moderato dai professori Walter Fratta e Paola Fadda, dell'Università di Cagliari, con i quali da tempo Kandel porta avanti alcuni progetti di ricerca scientifica.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it