Spettacolo e Cultura

'Lost in Sardinia'. Una web serie per rilanciare l'agricoltura

Online sui social network la web serie 'Lost in Sardinia' voluta e promossa dall'Assessorato all'agricoltura e Riforma Agro-pastorale della Regione Sardegna.



CAGLIARI -  Un'iniziativa di marketing territoriale sviluppata con il metodo partecipativo e diffusa attraverso i canali del digitale, pensata per raggiungere e sensibilizzare i giovani e promuovere i valori dell'agricoltura. È "lost in Sardinia" una serie di 25 puntate che, attraverso le vicende della studentessa Sibylle, racconteranno in modo non convenzionale com'è cambiato il mondo dell'agricoltura in Sardegna, anche grazie al Piano di sviluppo rurale (Psr). Parallelamente alla web serie è stato anche prodotto un cortometraggio che sarà proiettato nelle scuole della Sardegna nel corso di un tour di 100 tappe.

Il progetto è un esperimento nuovo per l´Assessorato all´Agricoltura e riforma Agro-pastorale perché comunica attraverso canali, contenuti e metodologie nuove, pensate per raggiungere ed interessare un pubblico giovane. Il coinvolgimento diretto dei produttori è stato uno degli elementi più originali del progetto, volto a conferire originalità e autenticità alla web serie.

La trama. Sibylle è una giovane studentessa universitaria che vive a Cagliari e canta in un gruppo punk. La Sardegna le sta stretta e vorrebbe scappare: la fine di una lunga storia d'amore e l'incertezza per il suo futuro lavorativo la motivano a cercare fortuna altrove. Sogna di andare a Londra e quando ormai più niente sembra poterla trattenere sull'isola, la sua vita prende una piega del tutto inaspettata che la convince a restare. La serie ha visto la partecipazione diretta di alcuni produttori, che sono diventati protagonisti e portatori dei valori del mondo rurale.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it