Spettacolo e Cultura

Rocce Rosse Blues, a Cagliari Noa e Malika Ayane

Musica di alto livello con star del calibro di Malika Ayane, anteprime italiane con il meglio del blues internazionale con musicisti di alto livello come il duo Paul Millns e Butch Coulter, The Campbell Brothers e Peaches Staten. percorsi d'arte e buon cibo.



Festeggia così le ventiquattro candeline "Rocce Rosse Blues Winter Edition", storico festival dedicato alla musica del diavolo che, per l'edizione 2015, sceglie di intrecciare le note con itinerari d'arte creati per l'occasione, aggiungendo un occhio di riguardo alle produzioni originali. Non solo, viene rinnovata anche per l'edizione 2015 la collaborazione con il conservatorio di Cagliari P.G. Palestrina, il cui Auditorium ospiterà alcuni dei concerti cagliaritani del programma allestito da "Rocce Rosse Blues".

E sarà proprio l'attenzione ai progetti originali ad aprire i battenti dell'edizione 2015 di Rocce Rosse Blues: il 3 dicembre Noa, la voce straordinaria della colonna sonora di "La vita è bella" presenterà a Cagliari, all'Auditorium del Conservatorio P.G. Palestrina, accompagnata dal fedele chitarrista Gil Dor, un progetto inedito insieme ad un altro grande musicista internazionale "made in Sardinia", il sassofonista Gavino Murgia.

Sarà sempre l'eclettico Murgia l'artefice di uno spettacolo particolare, in programma per il 18 dicembre: "Officum Divinum" è, infatti il nome dell'ultima fatica di Gavino Murgia, personale omaggio a Jan Garbarek ed Hilliard Ensemble firmato insieme al maestro Marco Mencoboni, organista, clavicembalista e direttore d'orchestra. "Officium Divinum", nasce proprio per intrecciare insieme la tradizione orale ed una musica "nuova" come il jazz, creando un mix insolito ed imperdibile.

Sempre il 18 dicembre sarà l'occasione per dare spazio anche ad un altro appuntamento speciale, realizzato in collaborazione con Jazz in Sardegna e Sardegna Concerti, questa volta allestito all'Auditorium del Conservatorio P.G. Palestrina. Si tratta della prima delle dieci "Lezioni di Rock" che continueranno nel 2016 in Sardegna, curate da due "professori" d'eccezione: Gino Castaldo ed Ernesto Assante. Le due storiche firme musicali di Repubblica faranno entrare gli spettatori in percorso guidato tra ascolti, video e parole, per riscoprire l'evoluzione della musica nelle sue diverse declinazioni e generi. 

E così l'8 dicembre, all'Auditorium del Conservatorio P.G. Palestrina, ecco approdare il talento straordinario di Malika Ayane (appuntamento in collaborazione con Sem Musica), una delle voci più eclettiche del panorama tricolore, in grado di sperimentare generi diversi che abbracciano blues ed jazz con incursioni nel gospel ed "electro-clash", vincitrice all'ultimo Sanremo del premio della critica "Mia Martini".

ROCCE ROSSE BLUES 2015 IN OGLIASTRA. Non solo, per l'edizione 2015, Rocce Rosse Blues sceglie di tornare in Ogliastra, sua terra di origine, con un mini tour, in programma dal 4 fino al 6 dicembre, che porterà a Lanusei, al teatro Tonio Dei, il meglio della musica blues: il programma vedrà le uniche tappe italiane dei concerti di Paul Millns con Butch Coulter, The Campbell Brothers e Peaches Staten. Il tutto sarà accompagnato dalle migliori specialità locali con una tappa alla Stazione dell'Arte di Ulassai. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it