Spettacolo e Cultura

Weekend in Sardegna: autunno a Atzara e Olzai, sagra del riso a Simaxis, porcino e porcetto a Putifigari

Arte, cultura, relax: i cinque eventi più interessanti del weekend, da nord a sud dell’Isola, selezionati per voi dalla redazione di SardegnaOggi.



A Putifigari, nell’Algherese, sabato 21 e domenica 22 novembre c’è la mostra micologica e la sagra del porcino e del porcetto. Un fine settimana dedicato a passeggiate e trekking, raccolta e classificazione di funghi, incontri e dibattiti tra esperti micologi di Sardegna, Germania e Croazia. In programma anche laboratori per bambini e adulti, esposizioni di arti e mestieri, spettacoli e mostre.

Autunno in Barbagia, nel weekend del 21 e 22 novembre, fa tappa a Atzara (ampio spazio a cantine, dimostrazioni, apertura delle botti e un convegno speciale sull’archeologia e il vino in Sardegna) e a Olzai (con la due giorni all’insegna dell’arte, cultura e gastronomia nel rio Risine).

Si svolge a Simaxis, sabato 21 e domenica 22 novembre, l’edizione numero 23 della sagra del riso, che proprio nell’oristanese ha in Sardegna la sua terra d’adozione e di eccellenza. Previste degustazioni di risotti e piatti tipici del territorio.

A Settimo San Pietro, il gruppo folk Santa Lucia organizza la festa del pane, domenica 22 novembre dalle 9:00. Per tutta la giornata in elenco degustazioni di prodotti tipici dei laboratori artigianali e dei produttori del territorio, esposizione dei pani tradizionali e artistici e mercatino dei prodotti tipici locali.

A Gonnosfanadiga, sabato e domenica, c’è la 29esima edizione della sagra delle olive. Nel paesino del Medio Campidano tanti gli eventi in programma: dai laboratori sensoriali sull’olio d’oliva alla degustazione delle bruschette, al servizio di mensa e ristoro a cura della Pro Loco cittadina, dalla sfilata dei gruppi folk ai convegni e concorsi tecnici.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it