Spettacolo e Cultura

Musica a cielo aperto e luci d'artista. Cagliari "suona" per tutto dicembre

Invasione di note per le strade della città, coinvolti 150 artisti in oltre trenta luoghi. Dal rap al jazz, dalle sonorità balcaniche a quelle tradizionali. Telaio luminoso dei "100 fuochi" tra via Manno e via Garibaldi, inaugurazione per l'Immacolata.



CAGLIARI - È un viaggio attraverso tutti i generi quello proposto dal ricco programma artistico pensato per il Natale 2015. Lirico e Conservatorio – Il cartellone è stato curato dalla direzione di Cagliari 2015, dal Teatro Lirico di Cagliari e dal Conservatorio Pierluigi da Palestrina. Un modello di progettazione integrata, quello con le principali istituzioni culturali cittadine, pensato per regalare ai cagliaritani un'animazione di qualità eccellente che valorizza i nostri migliori talenti. Luci d'artista - Il sipario su questo grande spettacolo a cielo aperto si alzerà martedì 8 dicembre, con una inaugurazione all'insegna delle luminarie d'artista grazie a 100 Fuochi, il telaio di luce e raggi allestito sull'asse via Manno-via Garibaldi da Alfredo Pirri, artista di punta del panorama nazionale che per Cagliari2015 realizza il suo primo intervento in Sardegna. L'allestimento di Pirri, scelto quest'anno dall'Associazione Musei d'Arte Contemporanea Italiani come artista guida dell'undicesima Giornata del Contemporaneo, sarà presentato alle 17,30. Un evento realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio.

CAGLIARI SUONA -  Questa cornice di luci e suggestioni sarà poi riempita di musica sino al 30 dicembre. Cagliari si prepara al Natale coinvolgendo la vivace scena artistica locale e invitando tutti i cittadini a scoprire un nuovo modo di vivere e condividere le Feste. Tre i percorsi studiati nelle strade commerciali, che saranno attraversate da bande itineranti. Concerti in programma anche sulla Torre dell'Elefante, in Municipio, al Search, in piazza Santo Sepolcro, alla stazione dell'Arst di piazza Repubblica. Ma l'impegno di Cagliari Suona non si ferma nelle sole vie del centro. L'obiettivo è infatti quello di ricucire luoghi ed esperienze e restituirci una inedita partitura del tessuto urbano. La musica risuonerà così anche nei mercati civici di via Quirra, Sant'Elia e Pirri, negli ospedali Brotzu e Microcitemico, nel centro di solidarietà Giovanni Paolo II, nel cimitero di San Michele, sugli autobus. La musica, l'arte e la cultura trasformeranno i luoghi in uno scenario magico da attraversare.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it