Spettacolo e Cultura

A Cagliari il sax di Michael Rosen

Riflettori accesi venerdì 8 gennaio al Jazzino di Cagliari per l'esibizione di Michael Rosen.



Graditissimo ritorno a Cagliari per Michael Rosen, ospite del club di via Carloforte venerdì 8 gennaio, ore 21.30. Sotto i riflettori l'artista newyorchese considerato tra i dieci migliori sax soprano del mondo. Votato dai lettori di Jazzit al quarto posto subito dopo Wayne Shorter, Dave Leibman e Branford Marsalis, Rosen torna a Cagliari con una formazione a lui cara, ovvero: Matteo Carrus al piano, Piero Di Rienzo al contrabbasso, Francesco Sotgiu alla batteria.

E proprio con Francesco Sotgiu, Michael Rosen ha vissuto anni di grande slancio artistico. "Sono arrivato in Italia nel lontano 1987, e tra i primi musicisti con cui ho legato c'erano Francesco Sotgiu, Bebo Ferra e Piero Di Rienzo - racconta Rosen in una recente intervista realizzata da Marco Sotgiu su musica.vivereacagliari.it "L'ultima volta che sono stato ospite a Cagliari era nel 2011 per l' European Jazz Expo. Sarà un grandissimo piacere ritrovarmi sul palco con Piero Di Rienzo e Francesco Sotgiu e passar del tempo insieme a loro".

Subito dopo il 1987, Rosen ha scelto di vivere a Roma, esibendosi nei più prestigiosi festival e club della scena musicale europea, incontrando diversi artisti di prestigio (tra gli italiani anche Enrico Rava, Franco D'Andrea, Roberto Gatto e Franco Ambrosetti.) Nel dicembre 2015 è uscito il suo ultimo cd "Sweet 17″ realizzato con Lage Lund (chitarra), Ralph Alessi (tromba), Domenico Sanna (piano), Matt Penman (contrabbasso) e Bill Stewart alla batteria (Produzioni Jando Music-Via Veneto Jazz). Un disco, che come dichiarato da lui stesso "rappresenta per me una sfida: ho voluto scrivere composizioni a passo con i tempi, brani caratterizzati da strutture armoniche e ritmiche nuove e spesso difficili da eseguire".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it