Spettacolo e Cultura

Sartiglia, i falegnami centrano 16 stelle

Con sedici stelle centrate il Gremio dei Falegnami oggi ha archiviato l'edizione 2016 della corsa alla stella.



ORISTANO - La giornata del Gremio di San Giuseppe è iniziata con la suggestiva vestizione di Su Componidori. Le abili mani delle massaieddas hanno cucito su Alessio Garau i panni del capocorsa. Un rito antico che ogni volta incanta per la sua bellezza. In via Duomo dopo il tradizionale incrocio delle spade Garau ha dato il via alla giostra. Suo il primo tentativo, prurtroppo infuttuoso, come quello dei suoi due compagni di pariglia gianluca Russo e Andrea Solinas.

 

La benedizione di Su Componidori Alessio Garau in via Duomo ora

Pubblicato da Sa Sartiglia su Martedì 9 febbraio 2016

 

Non è andata meglio alla pariglia di Francesco Castagna che domenica ha guidato la corsa dei contadini. Anche in questo caso neanche un centro.  Per la prima stella si è dovuto attendere il tentativo di Bernardino Ecca che ha inaugurato la serie che si è fermata a quota 16. Il secondo centro è stato di Caludio Tuveri e dopo di lui la sorte è stata benevola con Fabrizio Pomogranato, Peppe Frau, Gianleonardo Murruzzu e Giampaolo Mugheddu. Di Pasquale Forgilloil settimo centro che sommato al successo di domenica gli è valso la stella d'oro. Alla 46esima discesa Alessandro Scanu ha fatto centro per la nona volta. Decima stella per Roberto Bubu Salaris.  Franco Ledda ha portato a 11 il computo guadagnando anch'egli la stella d'oro. Stessa sorte per Fabio Carboni con la 12esima stella della giornata. Alessandro PInna, Pierpaolo Falchi, Fabrizio Misura e Graziano Pala hanno completato la serie chiudendo il bottino a quota 16.

La foto è tratta dalla pagina facebook Sa Sartiglia (Stefano Flore)

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it