Spettacolo e Cultura

Orientamento, a Monserrato attesi 10mila studenti. Il rettore: "Conoscere č l'unico investimento sicuro"

Da giovedģ 17 marzo a Monserrato le giornate di orientamento dell'Universitą di Cagliari. Attesi pił di 10mila studenti.



CAGLIARI - Sono attesi più di diecimila studenti provenienti da tutta l'Isola alla Cittadella di Monserrato – da giovedì 17 a sabato 19 marzo - alle Giornate di Orientamento 2016 organizzate dall'Università di Cagliari, l'iniziativa rivolta in modo particolare agli iscritti del 4° e 5° anno delle scuole medie superiori della Sardegna per presentare i corsi, i servizi e le opportunità formative offerte dall'Ateneo. 

Durante le tre giornate i docenti saranno a disposizione degli studenti per la presentazione dei corsi di laurea e dei servizi offerti. Saranno, inoltre, presenti i tutor di orientamento per fornire le informazioni specifiche sulle modalità di accesso ai corsi di ciascuna Facoltà, sui percorsi formativi e sugli ambiti occupazionali previsti per i laureati nelle diverse classi di laurea e laurea magistrale. Alla postazione di accoglienza del Centro Orientamento d'Ateneo gli studenti potranno acquisire tutte le informazioni fornite dal servizio di Help Desk. Sono stati allestiti numerosi stand e punti informativi, anche di altri enti con cui l'Università collabora, una postazione di counseling psicologico e sono state organizzate piccole iniziative collaterali per rendere fruttuosa e piacevole la permanenza dei ragazzi a Monserrato.

Per la prima volta sarà presente in forma ufficiale la Direzione Scolastica Regionale per illustrare le attività connesse all'alternanza scuola-lavoro, a riprova del rinsaldato legame dell'Università con il mondo dell'istruzione. Ai ragazzi verranno illustrati nel dettaglio i percorsi formativi, gli sbocchi occupazionali, le principali competenze che devono possedere per seguire uno specifico corso di laurea e le difficoltà prevalentemente riscontrate negli anni precedenti.

"Mostriamo ai ragazzi cosa insegna l'Università, come lo insegna, in che modo quello che viene insegnato può poi diventare la base di una professione che già esiste o, molto più importante, nuova e innovativa – spiega il Rettore, Maria Del Zompo - La multidisciplinarietà del nostro Ateneo è una opportunità unica che permette ai nostri studenti una crescita importante come individui colti e consapevoli".

"Le Giornate dell'Orientamento rappresentano un appuntamento importantissimo per l'Ateneo – commenta il Prorettore per la Didattica, Ignazio Putzu - La filosofia cui ci siamo ispirati è duplice: da un lato, aggiorniamo e miglioriamo una formula che studenti e scuole hanno mostrato di apprezzare e riconoscere, dall'altro introduciamo nuovi contenuti e nuovi servizi, rendendo più semplice l'accesso alle informazioni essenziali. La didattica di qualità si ottiene combinando la ricerca di qualità con i metodi più moderni di insegnamento e sostegno all'apprendimento. La finalità è ottenere la miglior formazione possibile per i nostri ragazzi, in coerenza con le finalità formative dell'ampia gamma di corsi di studio. In particolare, abbiamo voluto evidenziare l'importanza della ricerca aumentando i momenti in cui i ricercatori dei diversi Dipartimenti mostreranno come si fa concretamente ricerca, con seminari in aula o direttamente nei laboratori".

"Alla base di questo c'è la capacità del nostro Ateneo di fare una ricerca di base e applicata di qualità – riprende il Rettore - unico e insostituibile mezzo per fare una didattica con contenuti moderni e attuali. La possibilità di seguire un percorso di approfondimento con i Dottorati di Ricerca, i Master e i Corsi di perfezionamento rende l'offerta formativa dell'Ateneo Cagliaritano solida e valida. Alle famiglie e agli studenti dei licei ricordo che l'unico investimento sicuro è quello fatto per accrescere le proprie conoscenze e di conseguenza le proprie competenze: pensare di avere competenze senza conoscenze è oggi non applicabile in nessun campo lavorativo, dal più semplice al più tecnologico. Certo poi bisogna mettersi d'impegno, studiare e non accettare la mediocrità per avere garanzia di successo".

Nella foto l'edizione dello scorso anno 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it