Spettacolo e Cultura

Cagliari, ecco lo Skepto film festival 2016

La folle giostra di Skepto riapre in Marina. Appuntamento da mercoledì 13 a sabato 16 aprile con corti, ospiti e convivialità per quattro serate all'insegna del cinema.



CAGLIARI - Il festival di cortometraggi Skepto riparte per il suo settimo giro sulle montagne russe del cinema indipendente. Il tema del parco divertimenti fa da sfondo all'edizione 2016. Si inizia mercoledì 13 fino a sabato 16. Gli oltre 110 cortometraggi selezionati verranno proiettati tra l’Auditorium Comunale (piazzetta Dettori), la piazza San Sepolcro e l’Hostel Marina. Saranno oltre 30 ore di intrattenimento gratuito, a disposizione di chiunque vorrà concedersi una serata diversa tra le vie del quartiere Marina.

Tanti anche gli ospiti internazionali e gli appuntamenti di contorno. Da non perdere l'incontro con Nicola Guaglianone, uno degli sceneggiatori di "Lo Chiamavano Jeeg Robot", attualmente a lavoro su "Suburra" la prima serie italiana targata Netflix. L'autore romano, candidato al David di Donatello per la miglior sceneggiatura, nella serata di sabato terrà un incontro dal titolo "Una chiacchierata su cinema e superpoteri" durante il quale parlerà della sua visione particolare degli eroi e del cinema nostrano. Tra i presenti a Cagliari ci sarà anche Gordy Hoffman, cineasta americano fratello di Philip Seymour Hoffman, che allo Skepto presenterà il suo nuovo cortometraggio "Dog Bowl". "Il festival è ormai diventato un appuntamento che unisce le generazioni" afferma Marco Schirru preseidente dell'associazione Skepto. 

Il programma completo

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it