Spettacolo e Cultura

Le istituzioni: "Sciola grande artista e intellettuale rivoluzionario"

"La scomparsa di un artista e un intellettuale rivoluzionario come Pinuccio Sciola mi addolora profondamente. La Sardegna perde oggi un pezzo importante della sua arte e identitÓ".



A dirlo è l'assessore della Cultura Claudia Firino,  che ha aggiunto "sarà nostro concreto e doveroso impegno tramandare e tenere viva, preservandola,  l'eredità che ci lascia con le sue opere e il suo pensiero".

Anche il rettore dell'Università di Cagliari ricorda lo scultore di San Sperate: "Una grande figura, importantissima per la nostra cultura - afferma Maria Del Zompo -. Ha dato molto, ma sono sicura che continuerà a dare alla Sardegna moltissimo. Ci eravamo incontrati 20 giorni fa per condividere alcuni progetti da portare avanti in Università: li porteremo avanti anche adesso, anche con maggiore convinzione. C'è una sua pietra nella mia stanza in Rettorato: continuerà a suonare, insieme a tutto quello che Pinuccio Sciola significa per tutti noi. Non lo dimenticheremo mai". 

Ha dato lustro alla Sardegna, con il suo talento e il suo costante impegno culturale, ma è riuscito anche a conquistare una dimensione artistica ampia, con riconoscimenti unanimi senza confini". Così il presidente della Regione Francesco Pigliaru ricorda Pinuccio Sciola morto oggi all'età di 74 anni. "Le sue pietre sonore, simbolo di una potente creatività, sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo ed esprimono il suo rapporto, stretto e indissolubile, con la Sardegna. Pinuccio Sciola ha saputo raccontare, attraverso un'arte originale, il legame vivo con la terra d'origine".

"Con Pinuccio Sciola scompare uno degli artisti più importanti della Sardegna, il suo lavoro e il suo impegno hanno attraversato generazioni intere facendo conoscere l'Isola in tutto il mondo. Lascia a Cagliari e ai suoi visitatori alcuni tra i suoi ultimi lavori: su tutti le pietre posate al porto e inaugurate in occasione dell'ultima visita del Presidente della Repubblica e le sculture che impreziosiscono il nuovo Giardino sotto le Mura". Così il sindaco di Cagliari Massimo Zedda.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it