Spettacolo e Cultura

Contributi negati a Marina Cafè Noir, via al crowdfunding: "Il festival siete voi"

Una campagna di crowdfunding per garantire la continuità del festival Marina Cafè Noir. Ad avviarla gli organizzatori della manifestazione, da 14 anni appuntamento fisso a Cagliari. "Inspiegabilmente la fondazione di Sardegna ci ha negato i contributi".



"Per il secondo anno consecutivoil Marina Cafè Noir si trova a non poter godere del contributo della Fondazione di Sardegna". Lo fanno sapere gli organizzatori del festival che in una nota definiscono "inspiegabile" l'assenza del sostegno economico. 

"Non è nostro compito né obiettivo sindacare o stigmatizzare le scelte della Fondazione di Sardegna – sottolineano gli organizzatori del Festival - che storicamente permettono ai grandi progetti culturali del territorio di sopravvivere in tempi di incertezze economiche e chiari di luna contributivi (a tutt'oggi, non sappiamo quali saranno gli importi erogati dai nostri partner pubblici per il Mcn, che da molti anni, comunque, si posiziona sempre ai primi posti delle graduatorie pubbliche di riferimento). Aspettiamo quindi che si chiarisca il motivo dell'esclusione di un progetto come il Marina Cafè Noir dai finanziamenti della Fondazione. È un fatto, però, che questa situazione ci metta nelle condizioni di dover trovare altrove e nell'immediato il sostegno necessario a realizzare una quattordicesima edizione quanto mai prospera, ricca di spunti, ospiti e collaborazioni, dedicata simbolicamente a quella pacifica rivoluzione culturale che in tanti auspichiamo".

Per questo motivo gli organizzatori hanno deciso di avviare una campagna di crowdfunding rivolta ai numerosi spettatori, amici e sostenitori che "permetta di garantire in tutti i modi la realizzazione di un Festival dagli alti standard, sia etici che qualitativi, e di conseguenza dagli alti costi (e prima o poi, si dovrà affrontare seriamente quanto davvero costano e quanto davvero rendono ai propri territori, i grandi Festival letterari). Saremo anche degli utopisti – concludono - ma un po' di sano pragmatismo ci permette anche di credere che certi piccoli passi siano possibili solo con il coinvolgimento di tanti, se non tutti".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it