Spettacolo e Cultura

Sulle tracce dei pastori, trekking di 70 km tra gli ovili dimenticati

Baunei, il 18 agosto Unesco presenta libro sui coiles. “Un trekking di 70 km alla riscoperta degli ovili dimenticati”.



BAUNEI - “Giovedì 18 agosto, alle 21, presso la Torre Spagnola di Santa Maria Navarrese, il club Unesco Baunei-Ogliastra presenterà il libro “Sulle tracce dei pastori”, del giornalista Sebastiano Maddanu. Interverranno, oltre all’autore, il sindaco di Baunei Salvatore Corrias e il presidente del club Unesco Salvatore Cabras”. Lo rende noto un comunicato dell’Unesco di Baunei. “L’opera, edita dalla Segnavia Edizioni - si legge nella nota -, propone un trekking di 70 km tra gli antichi ovili baunesi, e ha l’ambizione di coniugare l’attività escursionistica con la riscoperta e la valorizzazione di queste installazioni pastorali uniche nel loro genere”. “Il libro di Maddanu - spiega la nota Unesco -, che cita oltre duecento toponimi e mappa per la prima volta l’ottanta per cento degli antichi coiles, si avvale della collaborazione della guida Gae Giampietro Carta, del fotografo Massimiliano Maddanu, e di molti ex pastori”.

“Dopo il primo premio nazionale conquistato dall’ovile di Baunei alla rassegna Unesco “La Fabbrica del paesaggio”, tenuta a Foligno nell’autunno del 2013 - aggiunge il presidente Salvatore Cabras -, il nostro club ha scommesso sulla valorizzazione dell’antico ovile in chiave turistica e culturale, in modo da potenziare l’offerta di Baunei e dare risalto al suo passato, alle sue radici, e quindi alla sua storia, investendo su di essa. Il successo di Foligno è stata la prima ribalta nazionale dell’ovile locale - continua Cabras -, e ha prodotto una forte sensibilizzazione dell’opinione pubblica e della politica sulle potenzialità che l’antica società pastorale può esprimere in prospettiva turistica ed economica. Per questa ragione, dal giugno del 2015, e grazie a un finanziamento del Gal, sono stati condotti i primi interventi di restauro su quelle installazioni pastorali inserite nei principali itinerari turistici. I coiles hanno infatti storie da raccontare, memorie da tramandare, e sono - conclude - un valore aggiunto per gli appassionati del nostro territorio”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it