Spettacolo e Cultura

Cinema, arte e musica. Blow-Up dentro e fuori gli anni ’70

Cinema, arte e musica si alternano fino a settembre nello stimolante Blow-up, il programma dei Musei Civici, la rassegna ai Giardini Pubblici della Galleria Comunale d’Arte, che animerà l’estate cagliaritana e che permetterà di rivivere il clima effervescente – tra impegno sociale, sperimentazioni e talvolta aspre contestazioni – degli anni ‘70.



CAGLIARI - Filo rosso del calendario di appuntamenti, tra proiezioni, dibattiti e concerti, sarà proprio uno dei decenni, gli anni Settanta, che più ha influenzato la sperimentazione e la ricerca nell'Arte Contemporanea.

Giovedì 25 agosto si parte alle ore 19 con "La liberazione del corpo e del pensiero. L'evoluzione della società e dei costumi di una generazione rivoluzionaria". Intervengono Giò Coda, Gianni Dettori, Marco Nateri, Antonello Ottonello, Maria Paola Zedda.
Si parlerà di rivoluzione sessuale, movimento che tra la fine degli anni Sessanta e gli anni Settanta si pose l'obbiettivo di liberare la sessualità dall'aura di immoralità e dai tabù che da sempre la riguardavano. Gli ospiti ci condurranno nella storia della rivoluzione dei costumi, della moda, della danza, del cinema, del teatro, senza trascurare temi quali l' emancipazione femminile e i diritti delle minoranze, fino alle soglie degli anni '80 che segnarono una frattura inequivocabile con la storia precedente pur mantenendo, in alcuni campi, la forza creativa e la portata rivoluzionaria.
A seguire, alle ore 21 The Rocky Horror Picture Show, musical indimenticabile del 1975, diretto da Jim Sharman, scandaloso e rivoluzionario. Cocktail di umorismo, provocazione ed eccesso da bere tutto di un fiato, il film è l'apoteosi della cultura pop che cita ed esibisce tra un numero musicale e l'altro.

Prossimi appuntamenti:

1 settembre
ore 19: visita in forma di spettacolo della Collezione Ingrao, a cura di ASMED
ore 21: Arca Russa, Aleksandr Sokurov, 2002

8 settembre
ore 19: Arte e università, dialoghi nella sperimentazione. Intervengono Maria Luisa Frongia, Simonetta Lux, Gianni Murtas
ore 21: Le Variazioni Goldberg, J. S. Bach, Aria mit 30 Veränderungen, BWV 988, eseguite al clavicembalo dal Maestro Fabrizio Marchionni
15 settembre
ore 19: Catalogare l’Arte Contemporanea, modelli ministeriali e ipotesi sperimentali. Presentazione Rosanna Rossi Archivio Multimediale d’artista AMA. Intervengono Efisio Carbone, Silvia Ledda, Federica Orrù
ore 21: Percorsininterrotti, continuum sonoro attraverso i “materiali altri” di Rosanna Rossi, Francesca Romana Motzo, Michele Uccheddu

22 settembre
ore 19: Collezioni pubbliche e gallerie private negli anni ‘70, una storia di comuni intenti, tavola rotonda con Rosanna D’Alessandro, Angela Grilletti Migliavacca, Ugo Ugo, interviene Caterina Pinna
ore 21: Concerto cantautorale di Flavio Secchi, dedicato alla musica italiana dentro e fuori gli anni '70

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it