Spettacolo e Cultura

"Nel mondo grande e terribile". Il film su Antonio Gramsci

Sarà proiettato in anteprima il 23 marzo al cinema Odissea di Cagliari il film "Nel mondo grande e terribile" che tratta degli ultimi 10 anni di carcere dell'intellettuale sardo. Il film arriva nell'ottantesimo anniversario della morte di Gramsci.



CAGLIARI - Nell'anno gramsciano, istituito dalla Giunta regionale per l’ottantesimo anniversario dalla scomparsa (27 aprile 2017), arriva al cinema "Nel mondo grande e terribile", film sulla vita di Antonio Gramsci diretto da Daniele Maggioni e prodotto da Salvatore Cubeddu.

Il film racconta la vita e le idee di Antonio Gramsci attraverso le parole che ha scritto nelle Lettere e nei Quaderni dal Carcere. Vengono mostrati gli ultimi dieci anni della sua vita in carcere. Un carcere duplice: materiale, concreto ma anche intangibile, immaginario. Un periodo duro e faticoso. Ciononostante, le sue riflessioni durante il carcere, hanno lasciato una traccia indelebile nel pensiero filosofico contemporaneo. Lo spazio scenico del presente carcerario è mostrato anche come uno spazio mentale, quasi astratto che si allarga e si restringe a seconda del suo stato d'animo. Il prigioniero Gramsci lotta, dibatte, rievoca. Nella sua cella si materializzano i suoi ricordi e i suoi fantasmi.  Il film si articola in una struttura a più livelli che si intersecano, e si ritrovano in rimandi e assonanze reciproche. (Foto)

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it