Spettacolo e Cultura

Ciak si gira, il Poetto si trasforma in set cinematografico

Quartu diventa location d’eccezione per la produzione cinematografica. Nell’ultimo tratto del Poetto venerdì 14 luglio si svolgeranno infatti le riprese del Film “Ovunque proteggimi” del regista Bonifacio Angius



Sarà una giornata particolare quella di mercoledì per i quartesi. Nel viale Golfo di Quartu, e più precisamente nel tratto compreso tra la rotatoria della Bussola e quella del Margine Rosso, si svolgeranno le riprese cinematografiche del film ‘Ovunque proteggimi’ diretto da Bonifacio Angius e prodotto dalla Ascent Film, con il supporto logistico della Fondazione Sardegna Film Commission.

Un’occasione importante per la città per la valorizzazione del proprio litorale, sia in ottica turistica che per eventuali altre produzioni interessate a godere del fantastico paesaggio offerto sul lungomare, incastonato tra la spiaggia, la zona umida del Molentargius e il Parco dei Sette Fratelli.

‘Ovunque Proteggimi’ racconta la fragilità delle persone, invisibili ma al tempo stesso capaci di commettere atti incoscienti, senza un’apparente motivazione razionale o un significato univoco, senza averne una reale consapevolezza. L’unica spiegazione che si può dare a tale agire insensato è la frustrazione quotidiana, i progetti mai portati a termine, la paura delle delusioni.

Il regista Bonifacio Angius, classe 1982, è originario di Sassari. È anche sceneggiatore e direttore della fotografia e ha frequentato corsi specialistici in Italia e all'estero, tra cui la ‘New York Film Accademy’ e il corso di regia cinematografica presso il ‘Centro studi Cinematografici della Catalogna’. I suoi cortometraggi sono stati presentati e hanno ricevuto riconoscimenti in numerosi festival internazionali. Diversi premi li ha incassati più di recente anche grazie al lungometraggio ‘Perfidia’.

“È un’occasione da sfruttare perché garantisce visibilità alla città, in particolare al nostro litorale. È quindi un’opportunità sia per quanto concerne il turismo, sul quale c’è sicuramente ancora molto da lavorare, sia, entrando nello specifico, per i benefici che potrebbero derivare dall’eventuale consolidamento di Quartu come location per le riprese cinematografiche - commenta il sindaco Stefano Delunas -. Una prospettiva di questo tipo potrebbe infatti garantire guadagni non solo grazie agli introiti provenienti dalle produzioni stesse, ma anche in termini di immagine, nel senso che potrebbe crescere anche il turismo cinematografico”.

Leggi anche: Poetto di Quartu, mercoledì occhio al traffico

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it