Spettacolo e Cultura

Good Rockin' Tonight, al Poetto serata rock

Torna nella sua versione estiva l'evento cagliaritano dedicato alle sonoritÓ rock'n'roll.



Una serata interamente dedicata al mondo rock'n'roll con band, dj, pin-up e stand a tema: l'evento Good Rockin' Tonight, nella sua versione estiva, è in programma sabato 5 agosto al Corto Maltese, storico chiosco sul lungomare cagliaritano del Poetto da sempre attento alla musica alternativa.

L'evento, organizzato da Jumpin' Nights e Sonic tower rec., vedrà la partecipazione di tre band locali, South Sardinian Scum, Rocca and The Slapsticks e The Surfin' Boars, i bolognesi Lucky Strikes e la formazione italo-tedesca di Kris and Lou.

Avvio delle danze dalle 17 con l'aperitivo surf accompagnato dalle selezioni dei dj Andy Fox, Tommy Mad e Slania.
Dalle 19 spazio ai concerti. In apertura i cagliaritani The Surfin' Boars: la band nasce nel 2013 dai componenti di Agenti Segreti e Intrusi, negli anni ha cambiato formazione fino a raggiungere quella attuale con Carlo Figus alla chitarra, Francesco e Sergio Solinas (chitarra e tastiere), Andrea Deidda (chitarra) e Alessandro Mele alla batteria. La formazione propone un repertorio di classici del surf e del surf rock strumentale che hanno reso celebri film come "Pulp fiction", colonne sonore dei tanti "Spy Movies" tipici della fine degli anni Cinquanta e Sessanta e brani originali che strizzano sempre l'occhio all'immaginario surf strumentale americano. Muniti di strumentazione vintage, necessaria per un sound evocativo, curato, originale ed inconfondibile, portano sul palco la freschezza e la spensieratezza dei gloriosi anni Sessanta.

A seguire Rocca and The Slapsticks, gruppo rock'n'roll e rockabilly nato nel 2015 guidato da Maurizio Rocca alla voce, con Johnny Bluz alla chitarra e Gianni Palmas alla batteria e al contrabbasso Margherita Atzori, unica contrabbassista donna in Sardegna. In scaletta, oltre a brani composti da Rocca & The Slapsticks, un repertorio tra il rock'n'roll inglese fine anni '50 e il rockabilly americano piú tradizionale, passando per rivisitazioni di classici da Hank Williams a Cliff Richard.

Dalle 22 sul palco del Corto Maltese i South Sardinian Scum, band cagliaritana attiva dal 2013. A muovere i quattro musicisti (Giampy Guttuso alla voce, Angelo Scuderi alla chitarra, Andrea Murgia alla batteria e Luca Utzeri al basso) la passione per il genere rockabilly e psychobilly. Fra influenze fifties, crampsiane e psycobilly hanno all'attivo numerosi live nell'isola e due tour nazionali dove hanno condivideso il palco con artisti della scena mondiale quali The Meteors, Demented are go, Mad Sin,The Morlocks. A ottobre uscirà il secondo album in studio e prenderà il via un nuovo tour internazionale.

Di seguito i bolognesi Lucky Strikes, trio rockabilly con otto anni di attività con Aurelio Ristuccia alla voce e chitarra, Simone Martini al basso, Carlo Berbellini alla batteria. Hanno realizzato due lavori in studio, il primo, "Ruscobilly", è stato prodotto dall'Ansaldi Records (etichetta discografica anche dei Nabat, band al vertice della scena punk bolognese).

Dopo mezzanotte arrivano sul palco gli attesissimi Kris and Lou, affascinante duo con origini italo-giapponesi e base a Berlino: è un progetto dark rock'n'roll garage che richiama il trash squallido e sexy dei B movie, che prende vita in formato "fuzzy" nell'immaginario di Mr Sinister Kris (Boppin Kids, Resurex, The Offenders) e Lou on the Rocks, artista e performer internazionale di burlesque, accompagnati per il tour sardo da Marco Rivagli giá batterista di Fuzztones, Sigue Sigue Sputnik e altri.

Chiuderanno le danze le selezioni dei dj Andy Fox, Tommy Mad e Slania, la presentazione della serata è affidata a Miss Ivynoire.

Nella foto The Lucky Strikes

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it