Spettacolo e Cultura

A Cagliari incontro con Chiara Vigo, ultimo maestro di Bisso

Non possono essere né vendute né comprate e sono riconosciute dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. Sono opere straordinarie ricche di intrecci che brillano come l’oro. Conoscete i fili di bisso? Per scoprire i segreti di un’arte unica nel suo genere, il direttore del Polo Museale della Sardegna, Giovanna Damiani, oggi venerdì 22 settembre 2017, alle 18.00, nello Spazio San Pancrazio, in Cittadella dei Musei, piazza Arsenale 1, Cagliari, presenta la mostra temporanea dal titolo “Chiara e il filo di luce. La trasmissione orale dell’arte del tessere il bisso” .



La direttrice della Pinacoteca Nazionale di Cagliari, Marcella Serreli, incontrerà Chiara Vigo, l’ultimo Maestro di bisso marino che ancora lavora in modo tradizionale. L’artista, dopo aver dissalato la “barba” della Pinna Nobilis, il più grande bivalve del Mediterraneo, averla cardata, sbiondata e filata, la tesse nel lino per creare manufatti di rara bellezza e di grande valore. Nel corso della serata Chiara Vigo illustrerà le tecniche che vengono utilizzate per intrecciare i fili di bisso e racconterà come nascono le sue opere diventate famose in tutto il mondo. 

All’incontro parteciperanno Pierantonio Addis e Claudio D’Alessandro dell’Università degli Studi di Cagliari. La mostra sarà visitabile, dal martedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00, fino al 28 settembre 2017. L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di Storie.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it