Spettacolo e Cultura

"Arpe del mondo": in Sardegna musicisti da Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Perù e Serbia

Al via sabato 30 settembre da Cagliari la terza edizione di “Arpe del Mondo”, il festival internazionale dell’arpa, ideato e diretto dal musicista Raoul Moretti con la produzione e rganizzazione dell’Ente Concerti Città di Iglesias, in programma fino a domenica 8 ottobre tra Cagliari e Iglesias.



CAGLIARI - La manifestazione porterà nella nostra Isola grandi talenti provenienti da Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Perù e Serbia che condivideranno con il pubblico e gli artisti sardi la loro cultura e le loro tradizioni attraverso l'arpa. Tra le novità di quest'anno l'ampliamento del festival che abbraccia due weekend e una maggiore ospitalità e condivisione per tutta la durata del festival.

Dai rappresentanti di cinque territori nel corso della seconda edizione, quest’anno si contano sei Paesi (Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Perù e Serbia). I talenti, come ogni anno, per l'occasione visiteranno l'Italia per la prima volta. Nove i concerti più tre eventi collaterali in uno scenario immerso nella natura con iniziative di importanza sociale e turistica. Il concerto d'apertura infatti si terrà sabato alle 21.00 sul palco del Ts’E (teatro senza quartiere) di Is Mirrionis (via Quintino Sella) dove si esibirà il gruppo “Arpa de America” dell’Ecuador e Cile. La seconda giornata del festival, domenica 1 ottobre, sarà un percorso tra musica, storia e musica all’Orto Botanico di Cagliari in collaborazione con la cooperativa Diomedea. Ogni sosta sarà accompagnata dall’esibizione degli arpisti del festival provenienti da Ecuador, Messico e Serbia. Gli ingressi sono previsti in gruppo per una durata totale di 45 minuti alle 10.30, 11.30 e 12.30.

Alle 18.30 Zelika Milosevic, musicista della Serbia, e il direttore Raoul Moretti arriveranno Iglesias per il concerto “Travelling Harps” (arpe ed elettroniche) a Porto Flavia. Lo yoga e le arpe lunedì 2 ottobre si incontreranno per un giorno al Parco delle Emozioni delle Saline di Molentargius, dove alle 17.30 si esibirà Zelika Milosevic in collaborazione con il centro Na2ra. Giovedì 5 ottobre alle 19.00, dai balconi di Piazza Lamarmora di Iglesias si esibiranno Gabriel Perlestain Sanchez (Messico), Yofre Brito (Colombia) e Ayfa De La Cruz Nieto (Perù).

Il gruppo “Arpa de America” (Ecuador e Cile) venerdì 6 ottobre si esibirà nella miniera di Monteponi di Iglesias a partire dalle 18.30. I musicisti del Messico, Perù e Colombia sabato 7 ottobre alle 20.30 torneranno al teatro “Electra” di Iglesias per il “Gran Galà delle Arpe”. Il festival si chiuderà domenica 8 ottobre alle 19, in occasione della giornata nazionale degli Emodializzati in collaborazione con Aned Sardegna e A.V.E.N.T.I. Onlus di Iglesias, i musicisti si esibiranno in uno spettacolo gratuito “Latinoamericanto”. La terza edizione di “Arpe del mondo” tornerà a Cagliari per ultimo appuntamento 2017 con “Arpe dai balconi con Suono al civico” alle 19.00 da piazza Garibaldi.

"Si tratta di un format unico nel suo genere, per questo abbiamo deciso di mantenere il format degli scorsi anni - ha spiegato Raoul Moretti, direttore artistico e ideatore del festival - un aspetto è legato all’ospitalità e alla condivisione per tutta la durata del festival, l’altro è a una visione diffusa sul territorio, quindi non solo teatro ma anche location diffuse e uniche nel loro genere. Il nostro obiettivo, come ogni anno, è quello di riuscire a comunicare un'immagine diversa dell'arpa classica e utilizzarla come strumento per la conoscenza di altre culture, tra tradizione ed Innovazione".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it