Spettacolo e Cultura

Carloforte. Al Girotonno, l’esordiente Lituania trionfa al “Tuna Competition”

Gli chef Arturas Samavicius e Tadas Gailiunas conquistano il primo posto.



L’esordiente Lituania trionfa al Girotonno, la grande kermesse internazionale che coinvolge gastronomi, chef di fama internazionale esperti di cucina del tonno, giornalisti ed esperti della gastronomia mediterranea che per quattro intensi giorni, dal 24 al 27 maggio, ha trasformato Carloforte, nella "Capitale del tonno di qualità", ossia il "tonno da corsa" che viene pescato nella tonnara dell'isola nei giorni della manifestazione.


La gara tra chef di otto paesi, Argentina, Francia, Giappone, Inghilterra, Italia, Russia ha visto come novità assolute la partecipazione di Lituania e Stati Uniti.


A consegnare il premio ai vincitori, un piatto in ceramica realizzato dall’artista e ceramista Doriana Usai, è stato il sindaco di Carloforte Salvatore Puggioni.


La giuria tecnica, presieduta dal giornalista Enzo Vizzari, direttore e curatore dal 2001 delle guide dell’Espresso “I Ristoranti d’Italia” e “I Vini d’Italia”, ha definito il piatto vincitore della Lituania: “Un piatto complesso, ben pensato e altrettanto ben realizzato, nel quale i pur numerosi elementi di contorno riescono a esaltare le straordinarie qualità organolettiche del tonno che - presentato in tre diverse preparazioni - emerge come vero protagonista del piatto”.


Il Premio speciale Giuria Tecnica per l’originalità è andato agli chef dell’Inghilterra Aaron John Billington e Charles Pearce
L'altro premio della giuria di esperti e giornalisti, il Premio per la miglior presentazione, è stato assegnato all’Argentina, rappresentata dagli chef Leandro De Seta e Fabrizio Cosso.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it