Spettacolo e Cultura

Premio Dessi: attesa per il vincitore. Andreoli e De Bortoli premiati speciali

Successo per la trentesima dizione del premio.



E' domani domani, sabato 29 settembre, la giornata più attesa della Kermesse del Premio Dessi; il momento clou, quello dei verdetti finali della trentatreesima edizione che si tiene a Villacidro: la cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori del concorso letterario.
 
Maria Pia Ammirati con "Due mogli. 2 agosto 1980" (Mondadori), Giuseppe Marcenaro con "Dissipazioni. Di carte, corpi e memorie" (Il Saggiatore) e Sandra Petrignani con "La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg" (Neri Pozza) sono gli autori in lizza per la Narrativa; Alberto Bertoni con "Poesie 1980-2014" (Nino Aragno), Paolo Fabrizio Iacuzzi con "Folla delle vene. Il museo che di me affiora" (Corsiero Editore) e Vincenzo Mascolo con "Q. e l'allodola" (Mursia) quelli per la Poesia. Alla giuria presieduta da Anna Dolfi, con il presidente della Fondazione Dessì Paolo Lusci, spetterà il compito di scegliere e incoronare i vincitori.

In palio per il primo classificato di ciascuna delle due sezioni ci sono cinquemila euro (millecinquecento, invece, agli altri finalisti), insieme all'onore di imprimere il proprio nome nell'albo d'oro del concorso letterario, accanto a scrittori come Salvatore Mannuzzu, Marcello Fois, Michela Murgia, Niccolò Ammaniti e tanti altri nomi famosi.

 

Nel corso della stessa cerimonia verranno consegnati anche gli altri due riconoscimenti che affiancano quelli più strettamente letterari. Come già reso noto, il Premio Speciale della Giuria quest'anno va allo scrittore e critico letterario Ernesto Ferrero
Il Premio Speciale della Fondazione di Sardegna, alla sua terza edizione, viene invece assegnato allo psichiatra, e scrittore, Vittorino Andreoli e al giornalista e scrittore Ferruccio de Bortoli.
 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it