Spettacolo e Cultura

Turismo dei cammini: una due giorni di presentazione del progetto regionale

Una proposta turistica unica e singolare presentata all'aeroporto di Olbia.



Turismo 'lento', natura, cultura, spiritualità e accoglienza sono i cardini del progetto regionale sui cammini: una proposta turistica sempre più unitaria e articolata, le cui prospettive saranno presentate nel corso del sesto e ultimo appuntamento del 2018 di Sardinia Tourism Call 2 Action, in programma il 21 e 22 novembre all'aeroporto Olbia Costa Smeralda. L'evento presenterà un segmento turistico capace di generare numeri importanti a livello mondiale, con un trend in costate crescita, e illustrerà realtà e modelli evoluti nel settore. L'appuntamento chiude il ciclo di eventi di approfondimento professionale e confronto interattivo destinato agli stakeholder del mondo turistico regionale, attivato dalla Geasar, società di gestione dello scalo olbiese, promosso e sostenuto dall'assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio nell'ambito del Piano di promozione e comunicazione attraverso il sistema aeroportuale sardo.
 
"Crediamo che – dice Barbara Argiolas, assessora del Turismo, Artigianato e Commercio che interverrà nella due giorni - lo sviluppo di progetti incentrati sul turismo di comunità e di un'offerta di viaggio sostenibile che consente di vivere al meglio il patrimonio materiale e immateriale dell'Isola, scoprire le peculiarità dei territori ed entrare in contatto con chi li vive sia, insieme ad altri prodotti tematici come la rete escursionistica e le ciclovie, una delle strade da percorrere per rafforzare il turismo esperienziale nell'isola, creare nuove stagionalità e favorire una migliore integrazione fra costa e aree interne. La Sardegna e i suoi itinerari offrono un'esperienza unica, allo stesso tempo culturale, spirituale e turistica, che permette di vivere una dimensione introspettiva, favorisce la contemplazione dei luoghi e di sentirsi parte di quelle comunità. Inoltre, la creazione di un'offerta di qualità stimola la crescita di competenze e professionalità sul territorio e diventa opportunità di occupazione".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it