Spettacolo e Cultura

Villacidro sfida Milano per il panettone pių grande

Un mega panettone realizzato dai pasticceri sardi



Milano spende 10 mila euro per avere il guinnes ma il panettone più grande del mondo è a Villacidro. Sono le parole di dell’organizzatore dell’evento “Il Panettone più grande del mondo” in programma a Villacidro.

«E’ come se il Milan andasse a giocare contro il Cagliari pensando già alla prossima gara perché tanto contro i rossoblù “si vince facile”. Ma le partite durano 90 minuti e ci sono sempre sorprese dietro l’angolo!». Un panettone già depositato in Galleria Sant’Ignazio e Villacidro e che sarà scartato sabato 22 alle 17 per battere il record di Milano.

«Un team meraviglioso di pasticceri sardi ha realizzato il vero panettone più grande del mondo»
Una bella iniziativa organizzata in questa zona dell’Isola. L’impresa è apparsa difficile per via della concorrenza mediatica della ricca signora Milano, la quale ha avuto una bella vetrina sulla sfida. E ha ottenuto una certificazione da Guinness costata circa 10 mila euro.


Racconta Passafiume, organizzatore dell’evento, che «si sarebbe dovuto intendere prima di tutto cosa sia un vero panettone, per legge non deve avere cacao ma solo burro di cacao. Eppure nel panettone milanese il cioccolato c’è eccome! Venticinque chili in tutto che da panettone lo ha trasformato in dolce natalizio.

Noi rivendichiamo il vero panettone per il lavoro fatto soprattutto dai nostri misteriosi pasticceri che potrete conoscere sabato. E che hanno impastato il vero panettone con forse 332 kg… non basteranno a battere Villacidro”.

Ultimo aggiornamento: