Spettacolo e Cultura

Torna "Capitani Coraggiosi" per giovani e non solo

Presentato il calendario della rassegna alla Vetreria di Pirri.



Spettacoli, laboratori, merende, giochi, musica e danza: puntuale ritorna, nel primo scorcio del 2019,  CAPITANI CORAGGIOSI, la stagione di teatro dedicata ai ragazzi organizzata e curata da Cada Die Teatro, sotto la direzione artistica di Tatiana Floris e Silvestro Ziccardi. Un cartellone ricco di appuntamenti, in calendario da domenica 6 gennaio fino al 31 marzo negli spazi della Vetreria di Pirri. Per otto domeniche (degli spettacoli sono previsti anche diversi matinée per le scuole) i bambini e le loro famiglie, piccoli e grandi spettatori, potranno incontrarsi e condividere esperienze ludiche dal pomeriggio fino a sera, potranno “giocare”, al teatro ma non solo, grazie alla collaborazione tra Cada Die e alcune associazioni e cooperative che operano nel territorio, come i C.E.M.E.A. Sardegna (Centri di Esercitazione ai Metodi dell’Educazione Attiva), che ormai da molti anni animano i laboratori della rassegna, mettendoli in relazione con i temi trattati dagli spettacoli in programma.

La nave di Capitani Coraggiosi salpa domenica 6 gennaio, un’Epifania all’insegna del TEATRO IN FESTA, una giornata di divertimenti che Cada Die organizza in collaborazione con il Crogiuolo. Si parte la mattina, alle 10, con BINGO BONGO E LA PARTITA DI BOLLE DI SAPONE (Barbariciridicoli / il Crogiuolo); alle 11 IL TESORO DELLA FATTORIA (Tragodia / il Crogiuolo).
Alle 17 la rassegna di Cada Die Teatro nel menù offre A RUOTA LIBERA (Sblattero/Teatro del Sottosuolo) di e con Roberto Sblattero, a cura del Teatro del Sottosuolo. Uno show comico-acrobatico che miscela sapientemente il teatro comico, il circo e l’arte di strada. Dopo più di mille repliche, “A ruota libera” è un meccanismo perfettamente oliato, fra humour e tecnica circense. Sblattero è stato il primo artista italiano a portare all’attenzione del pubblico la ruota tedesca, attrezzo acrobatico particolarmente complesso e affascinante, che diventa uno spettacolare veicolo per intrattenere e divertire il pubblico di ogni età (il promo dello spettacolo). A seguire, la MERENDA, per continuare a festeggiare nel giorno della Befana.

Ultimo aggiornamento: