Spettacolo e Cultura

Intitolata a Maria Lai la piazzetta tra le vie del Duomo e del Fossario

la piazzetta prende il nome dell'artista di Ulassai che è stata al centro di un progetto scolastico dedicato alla toponomastica femminile.



La proposta fatta dagli scolari e dagli studenti dell'Istituto Comprensivo "Santa Caterina" si è tramutata in realtà questa mattina poco dopo le 11, è stata scoperta la targa che darà il nome di Maria Lai ad un nuovo spazio nel cuore di Castello. Situata tra la via del Duomo e la via del Fossario, la piazzetta prende il nome dell'artista di Ulassai che è stata al centro di un progetto scolastico dedicato alla toponomastica femminile.

Cagliari, su questo campo, è all'avanguardia in tutta Italia perché gli spazi pubblici dedicati alle donne è in media il 4% a livello nazionale, mentre il capoluogo sardo arriva fino all'8%. Un dato che conferma l'attenzione dell'amministrazione su questo aspetto oltre che la volontà precisa di valorizzare personaggi così importanti non solo in ambito isolano.

A far cadere il drappo rosso posizionato sulla targa è stato il Sindaco Massimo Zedda, affiancato per l'occasione dal suo collega di Ulassai, Gian Luigi Serra.

A delineare un breve profilo dell'arte di Maria Lai, ci ha pensato la nipote Maria Sofia Pisu che, accompagnata da numerosi familiari e amici dell'artista, è intervenuta alla cerimonia.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it