Sport
logo progetto 'In Sardo'

Futuro stadio, Cellino guarda verso Quartu

Il Cagliari Calcio getta più di uno sguardo oltre il capoluogo per il prossimo campionato di calcio. In questi giorni la società di Massimo Cellino ha concluso un'indagine sui Comuni nei quali poter attrezzare il nuovo stadio. Tra tutte prende corpo quella dell'impianto sportivo di Is Arenas, a Quartu Sant'Elena, definito in un comunicato come "il sito maggiormente accreditato". Intanto prosegue la polemica con il Comune di Cagliari.

CAGLIARI - "La Società Cagliari Calcio comunica d'aver effettuato una indagine conoscitiva tendente ad individuare, tra i Comuni confinanti con il capoluogo, l'impianto sportivo più realisticamente fruibile, ancorchè in maniera non definitiva, in vista della prossima stagione calcistica 2012-2013: il sito maggiormente accreditato per la realizzazione di tale progetto è risultato essere quello di "Is Arenas" nel territorio di Quartu Sant'Elena". Se ancora non si può parlare di decisione definitiva, sicuramente quello della società di viale La Plaia può essere definito un forte interessamento nei confronti dell'area che ricade sotto l'amministrazione comunale guidata da Mauro Contini. "Ringraziando fin d'ora la Municipalità quartese per la disponibilità manifestata, la Cagliari Calcio ha pertanto già intrapreso tutte le iniziative per la realizzazione in quell'area che possa ottenere da subito e senza deroghe o proroghe l'agibilità a norme in maniera totale e definitiva". Tuttavia la strada che porta a Is Arenas, se intrapresa, non sarà facile da percorrere: "Sarà una corsa contro il tempo - si legge nel comunicato del Cagliari- una sfida che affronteremo per riportare nell'Isola quanto prima, anche se momentaneamente in quel sito, la disputa delle nostre gare casalinghe: i termini d'iscrizione al futuro Campionato scadranno infatti il 30 giugno prossimo venturo e per quella data l'unico terreno di gioco omologato che la Cagliari Calcio potrà presentare sarà il 'Nereo Rocco' di Trieste". Intanto la querelle con il Comune del capoluogo sardo sembra destinata a proseguire. Nei prossimi giorni il Cagliari Calcio fa sapere che invierà "per pura chiarezza e precisione una 'documentazione esplicativa' destinata ai consiglieri comunali per fornire loro - si legge in una nota - un quadro esaustivo sulla situazione: il tutto affinchè ciascuno di essi abbia maggiore cognizione di causa al momento di dover ribattere o semplicemente esprimersi sull'argomento".
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it