Sport

La Dinamo Sassari spegne la luce. Vince Bologna, fischi dal pubblico del Palaserradimigni

85-91 per gli emiliani, ennesima gara gettata alle ortiche da parte dei biancobl¨ sardi. La classifica continua a essere "mesta", dagli spalti amici piovono mugugni e contestazioni.



SASSARI - La Dinamo Sassari cade in casa contro la Virtus Bologna: le V nere confermano il successo dell’andata imponendosi 85-91, trascinati dall’ultimo arrivato Andre Collins(19 pt). Il Banco, partito bene nel primo tempo, chiudendo all’intervallo lungo avanti di 5 lunghezze, riesce asiglare un vantaggio in doppia cifra in avvio di terzo quarto.

Gli uomini di coach Marco Calvani però non sono riusciti a contenere la controffensiva bolognese, condotta dal giovane Fontecchio, coadiuvato da Vitali, e Odom. Al PalaSerradimigni finisce 85-91: ai biancoblù sardi non bastano i 19 punti e la grinta di Josh Akognon, i 18 di Kenny Kadji (incontenibile nel primo quarto) e la combo Mitchell-Alexander.

 

DINAMO SASSARI 85 - VIRTUS BOLOGNA 91

Dinamo Sassari – Petway 5, Mitchell 10, Logan 9, Formenti, Devecchi 3, Alexander 11, D’Ercole , Marconato, Sacchetti  3, Akognon 19, Stipcevic 7, Kadji 18. All. Marco Calvani

Obiettivo Lavoro Bologna – Pittmann 16, Vitali 11, Cuccarolo , Gaddy 7, Collins 19, Pajola ,  Fontecchio 11, Mazzola 8, Hasbrouck 8, Odom 11. All. Giorgio Valli.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it