Sport

Il Cagliari fermato a Como dall'ultima in classifica

I rossoblù non approfittano della sconfitta del Crotone e a Como, contro l'ultima della classe, non vanno oltre il pareggio. Finisce uno a uno: alla rete di Deiola al 42' del primo tempo risponde, al 66' della ripresa, Cristiani per i padroni di casa. Il Cagliari rimane al secondo posto a quota 72 in classifica a due punti dal Crotone.



Massimo Rastelli sospira, al termine del pareggio ottenuto dai rossoblù contro il Como: "Un vero peccato. Sapevamo che ci attendeva una partita complicata e così è stato. Però eravamo partiti bene, riuscendo a costruire subito almeno tre palle gol pulite, mentre il Como si era fatto vivo soltanto con un tiro di Lanini. Eravamo riusciti anche a sbloccarla a fine tempo grazie a Deiola, Nella ripresa, dopo una bella parata di Storari, pareva che potessimo raddoppiare e chiuderla da un momento all'altro; invece su un cross dalla destra ci siamo fatti infilare. Ci siamo gettati all'attacco, creando un altro paio di occasioni, ma il gol della vittoria non è arrivato. Con una vittoria avremmo potuto mantenere il vantaggio di 11 punti sulla terza, poichè il Bari continua a vincere, e affrontare con più serenità le ultime partite. Dobbiamo ancora fare quei punti che ci permetterebbero di acquisire la sicurezza per la promozione: il campionato non è ancora vinto".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it