Sport

Il Cagliari sciupa tutto in tre minuti. Col Livorno è 2-2, serie A distante un punto

Joao Pedro e Giannetti portano i sardi in doppio vantaggio, poi i labronici pareggiano con Vantaggiato e Biagianti. Per la festa della promozione c'è ancora da aspettare.



CAGLIARI - Festa rimandata, probabilmente lontano dal pubblico del Sant'Elia. Il Cagliari si spegne a metà del secondo tempo e subisce in pieno la rimonta del Livorno. Nel primo tempo rete di Giannetti al minuto 20, poi in apertura di ripresa Joao Pedro trasforma un calcio di rigore. Dal minuto 68 al 71 l'amnesia dei sardi coincide con le reti labroniche di Vantaggiato e Biagianti. 

Un solo punto separa il club sardo dal ritorno, dopo una sola stagione di "purgatorio", in serie A. Che può essere intascato, Bari permettendo, venerdì 6 maggio, proprio nell'anticipo nella tana del San Nicola dei galletti pugliesi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it