Sport

Quartieri In Gara 2016, sport e salute dalle piazze al Poetto

Cagliari come una palestra a cielo aperto. Al via le sessioni di allenamento e attività fisica per gli sportivi e per chi vuole avvicinarsi allo sport, il 9 luglio la sfida finale dell’evento "Quartieri In Gara" che quest'anno si allarga a tutta la Sardegna.



CAGLIARI - Allenamenti all’aperto e una sfida a squadre che coinvolgerà i quartieri di tutte le principali città della Sardegna in una giornata all’insegna dello sport. È la seconda edizione di Quartieri In Gara, manifestazione organizzata dal Comitato Provinciale di Cagliari del Centro Sportivo Italiano in collaborazione con Università di Cagliari ed Esercito italiano.

“Una manifestazione per avvicinare le persone allo sport tramite il gioco” esordisce il presidente del comitato Csi di Cagliari Maurizio Siddi. Parole ribadite da Andrea Loviselli del dipartimento Scienze Motorie dell'Università di Cagliari: “Spesso chi non pratica sport utilizza come scusa la mancanza di tempo e la voglia, scuse che vengono meno quando si utilizza il gioco o la sfida. Ma – continua Loviselli – c'è una motivazione più seria che dovrebbe spingere le persone allo sport: le statistiche dicono che il 30% delle patologie che vengono curate tramite il sistema sanitario nazionale potrebbero essere prevenuto grazie alla pratica sportiva”.

Quartieri In Gara si svolge in due fasi: la fase training e la gara finale. La prima è partita il 23 maggio e durerà fino al 30 giugno presso le Associazioni Sportive Dilettantistiche aderenti all’iniziativa e permetterà ai partecipanti, dai 16 agli 80 anni, di allenarsi all’aperto, in città o al mare. Si tratta di 12 sessioni di allenamento in spazi aperti, parchi e spiagge, e saranno così articolati: 2 ore di attività fisica alla settimana per un mese e mezzo, almeno 6 ore saranno all’aperto, sotto la guida di istruttori qualificati. Inoltre ai partecipanti sarà data la possibilità di conoscere e sperimentare anche le discipline sportive della società sportiva scelta come ad esempio arti marziali, pallavolo, atletica leggera o rugby. “L'evento - conclude l'assessore comunale allo Sport, Yuri Marcialis - incarna perfettamente lo spirito della candidatura di Cagliari capitale europea dello sport per il 2017. La nostra città come una palestra a cielo aperto”.

La Gara Finale si svolgerà nella serata di sabato 9 luglio all’interno del Parco Terramaini di Cagliari. Le squadre partecipanti, formate da otto persone ciascuna, dovranno affrontare un percorso costituito da varie e divertenti prove tenendo in mano un secchiello colmo d’acqua che servirà a riempire il contenitore sistemato alla fine del percorso. A vincere saranno le prime tre squadre classificate.  Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito www.quartieringara.org

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it