Sport

La Torres nel caos. Vertice a palazzo Ducale: "Comune disponibile all'ascolto"

Grana estiva per la squadra di calcio del capoluogo turritano, tra passaggi di proprietÓ e "svendite a tre euro". Il sindaco Nicola Sanna: "Porte aperte a chiunque voglia salvare i rossobl¨".



SASSARI - "Siamo in una fase di ascolto, vogliamo sentire le intenzioni e i progetti della nuova dirigenza, che si appresta a tirare le redini della società calcistica, e le preoccupazioni della Fondazione Torres". Parole del sindaco di Sassari, Nicola Sanna, che ha incontrato i rappresentanti della Fondazione che hanno manifestato le loro preoccupazioni sulla situazione economico-finanziaria della società calcistica. La situazione è molto tesa: il passaggio della società dalle mani di Domenico Capitani a quelle di Daniele Piraino avrebbe portato a una "svendita da tre euro" della realtà ultracentenaria.

"Al momento siamo disposti ad ascoltare tutti. Condividiamo le preoccupazioni dei tifosi. La dirigenza ha mostrato ottimismo su una possibilità di iscrizione al campionato", ribadisce Sanna. "Assicuriamo la massima attenzione e apertura a eventuali incontri con chiunque voglia contribuire a salvaguardare la squadra del cuore di tutti i sassaresi".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it