Sport

Italia ko ai rigori. Europei 2016, va in semifinale la Germania

Finisce 7-6, dal dischetto troppi gli errori degli azzurri. Dopo i supplementari 1-1 con i gol di Özil e Bonucci. Finisce l'avventura in terra francese e addio ad Antonio Conte in panchina, il futuro è targato Giampiero Ventura.



BORDEAUX - Germania e Italia si sono affrontate a viso aperto per un posto in semifinale. Finita 1-1 nei tempi regolamentari - a segno per la Germania Ozil e per gli Azzurri Bonucci su rigore, per un fallo di mano di Boateng - la partita è stata decisa dagli 11 metri dopo che i tempi supplementari si sono chiusi senza reti. E dal dischetto arriva la "vendetta" tedesca, proprio a dieci anni di distanza da quella semifinale mondiale persa in casa loro ai supplementari.

L'errore decisivo porta la firma di Darmian, con Neuer che si distende quanto basta per parare. Poi Hector supera Buffon, e finisce tutto. La Germania va avanti, l'Italia torna a casa. E c'è anche l'addio, annunciato da tempo, di Antonio Conte: il prossimo ct degli azzurri è Giampiero Ventura.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it