Sport

Sipario su Rio 2016, appuntamento tra 4 anni in Giappone. L'Italia nona con ventotto medaglie

Le 31esime Olimpiadi vanno in soffitta con la cerimonia di chiusura. Gli sportivi azzurri fanno incetta di ori, argenti e bronzi. Prossimo appuntamento nel 2020, tra 2 anni le invernali in Corea del Sud.



RIO DE JANEIRO (BRASILE) - Con una festa d'addio piena di musica, ritmo e colori si sono chiusi allo Stadio Maracanà i giochi di Rio 2016. Nonostante il freddo, il vento e la pioggia, la cerimonia di chiusura oltre ad aver offerto uno spettacolo tipicamente brasiliano ha visto la consegna del testimone a Tokyo che nel 2020 ospiterà la 32esima edizione delle Olimpiadi. Il sindaco di Rio, Eduardo Paes, sorridente nonostante i fischi, ha consegnato la bandiera al presidente del Cio Thomas Bach il quale a sua volta l'ha data alla governatrice di Tokyo, Yuriko Koike.

Un momento curioso della serata è stato 'regalato' da Shinzo Abe, primo ministro giapponese, che si è presentato sul palco vestito da Super Mario Bros, uscendo da un tubo montato al centro della scena offrendo una performance legata al popolare personaggio dei videogiochi. Prima del nuovo appuntamento con i giochi olimpici estivi, in Brasile ancora gare con la quindicesima edizione delle Paralimpiadi, dal 7 al 18 settembre prossimi. Tra un anno e mezzo, dal nove al 25 febbraio 2018, in Corea del Sud le 23esime Olimpiadi invernali.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it