Sport

Kite surf, a Palau tappa finale del campionato internazionale

Il Kiteboarding internazionale sbarca nuovamente in Italia. Dal 16 al 22 ottobre 2016 Porto Pollo, un vero e proprio paradiso del Kite nel comune di Palau, ospiterà il Sardinia Grand Slam, tappa finale della World Kite League 2016.



Il Sardinia Grand Slam sarà l'atto conclusivo di un campionato internazionale che già ha portato i più forti kiter del mondo ad El Gouna (Round 1, Egitto, 20/27 marzo 2016) e Leucate (Round 2, Francia, 15/22 aprile 2016). Dal 20 al 25 settembre andrà in scena il Round 3 della World Kite League in programma a Pingtan (Cina), ultimo atto prima della finale sarda di Porto Pollo.

Le iscrizioni apriranno ufficialmente il 15 settembre 2016 e l'organizzazione prevede la partecipazione di oltre 70 atleti provenienti da 20 nazioni. Il Sardinia Grand Slam sarà aperto alle categorie Freestyle e Big Air, sia Men che Woman, e metterà in palio un montepremi complessivo di 50.000 euro.

C'è grande attesa ovviamente per i big rider internazionali come il brasiliano Carlos Mario, attualmente primo nel ranking mondiale, l'olandese Youri Zoon, e lo spagnolo Alex Pastor. Sarà però soprattutto l'occasione per vedere all'opera in Italia, in un contest di questo livello, il laziale Gianmaria Coccoluto.

Classe 1993, Campione Italiano 2015 e 2014 e secondo classificato agli Europei del 2014, l'atleta originario di Terracina ma local di Stagnone di Marsala (Sicilia), si presenta alla tappa sarda dopo aver passato i trials in occasione del Round 2 a Leucate ed aver disputato il main event francese. Attualmente è 27esimo nel ranking mondiale, con una sola tappa del tour alle spalle.

Sul versante femminile tutte le speranze sono riposte nelle abilità di Francesca Bagnoli. Anche la livornese, classe 1994, ha ben figurato in occasione della tappa francese guadagnandosi un momentaneo 13esimo posto nel ranking mondiale.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it