Sport

Il Cagliari sfida la "cenerentola" Crotone. Tegola per i rossobl¨: Joao Pedro fermo a lungo

I rossobl¨ sardi alla ricerca del bottino pieno contro l'ultima in classifica. La sfida della settima giornata di serie A porta in dote una grana non di poco conto: lo stop del centrocampista brasiliano.



CAGLIARI - La sfida al Crotone, almeno sulla carta, sembra esere poco più che una formalità. I calabresi sono fermi a un solo punto in classifica dopo sette gare, mentre i sardi cercano lo sprint giusto per volare verso la parte "nobile" della classifica. Continuare a macinare punti verso l'obbiettivo principale: la salvezza. Ecco il pensiero principale dei rossoblù guidati da Rastelli. Ma pesa una grandissima tegola: Joao Pedro è infatti destinato a restare fermo, causa infortunio, a lungo. Impossibile stabilire una data nella quale il brasiliano può tornare a dire la sua.

Cagliari-Crotone si gioca domenica 2 ottobre, il fischio d'inizio è alle 15:00. "Gli ospiti sono tosti, giocano a memoria e arrivano alla sfida con noi molto arrabbiati", dice Massimo Rastelli. "Il nostro atteggiamento, però, non cambia. Si tratta di un'altra gara-chiave". Sullo stop di Joao Pedro: "Si preannuncia lungo. Ho una squadra di guerrieri pronti a combattere nell'attesa del suo ritorno".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it