Sport

Il Cagliari molla il bel gioco e bada al sodo. 2-1 sulla "cenerentola" Crotone

Un match giocato senza troppe emozioni, a ravvivare il torpore ci pensano le reti di Di Gennaro e Padoin. I calabresi trafiggono i sardi quando tutto Ŕ giÓ deciso. Tre punti in tasca, ma molta noia.



CAGLIARI - L'occasione per fare una buona partita, quando l'avversario è l'attuale fanalino di coda del campionato, è ghiotta. I rossoblù sardi, però, se la lasciano sfuggire: sul palcoscenico erboso del Sant'Elia i due atti del match con il Crotone sono da sbadigli, eccezion fatta per i lampi di Di Gennaro e Padoin. Le reti al minuto 38 e 56, poi gli ospiti approfittano al 91esimo di una disattenzione generale di difesa e portiere del Cagliari e insaccano il gol della bandiera con Stoian.

La superiorità della squadra di mister Rastelli è netta, ma la gara - rispetto alle previsioni della vigilia - è decisamente avara di emozioni. La classifica sorride ai sardi, dieci punti inanallati dopo sei gare, a metà esatta tra la parte "nobile" e quella "pericolosa" della classifica stessa. Si torna a giocare in serie A tra quattordici giorni: domenica 16 ottobre, fischio d'inizio alle 15:00 di Inter-Cagliari.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it