Sport

Blackout folle della Dinamo Sassari. Vince Reggio Emilia grazie a un ottimo sprint finale

Al PalaBigi vincono i padroni di casa (86-80), per i biancobl¨ sardi Ŕ una sconfitta pesantissima. Fatale l'ultimo quarto, zeppo di errori. Primo stop nella nuova stagione di serie A.



REGGIO EMILIA - Un match intenso, un ottimo spot per il basket: l’anticipo della seconda giornata di campionato è di Reggio Emilia, che conquista i due punti in palio (risultato finale 86-80). Una gara che i ragazzi di Pasquini perdono nel finale, dopo un primo tempo in pieno controllo e la solidità di ricacciare indietro gli emiliani nei tentativi di rimonta. Nel primo tempo la Dinamo Sassari trova in un ispirato Johnson-Odom, autore di 24 punti, 6 assist e 5 falli subiti, come faro: nel secondo tempo i padroni di casa sono bravi a trovare protagonisti diversi nel tentativo di rimonta.

La sfida agli emiliani è comunque un importante test, e le risposte sono arrivate da tanti giocatori in maglia Dinamo Sassari: quattro uomini in doppia cifra per coach Pasquini. Oltre Djo anche Savanovic (11 punti), Lydeka (10) fondamentale pedina in difesa e Stipcevic (10). Martedì prossimo i sardi hanno già l'appuntamento prenotato in palestra per lavorare in vista della sfida con la matricola Brescia e il debutto in Champions League.

REGGIO EMILIA 86 - DINAMO SASSARI 80

REGGIO EMILIA. Aradori 15, Needham 13, Polonara 12, Lesic 9, Della Valle 12, De Nicolao, Strautins, Cervi 4, Gentile 10, James 11. All. Massimiliano Menetti.

DINAMO SASSARI. Johnson Odom 24, Lacey 6, Devecchi, D’Ercole, Sacchetti 5, Lydeka 10, Savanovic 11, Carter 4, Stipcevic 10, Olaseni 10, Ebeling, Monaldi. All. Federico Pasquini.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it