Sport

Con il Napoli vige la regola dell'autoconvinzione. "Il Cagliari non parte battuto"

Al Sant'Elia arrivano gli azzurri, i rossobl¨ sardi si affidano - anche - al fato. "Pronti a dare l'anima per portare a casa qualcosa, anche se Ŕ molto difficile".



CAGLIARI - Una buona notizia per Massimo Rastelli e i tifosi rossoblù arriva dall'infermeria: Diego Farias, che nei giorni precedenti aveva risentito di un affaticamento al polpaccio, è regolarmente convocato. "Pronti a valutare il suo utilizzo, se all'inizio o in gara in corso", dice il tecnico rossoblù. Che si gode l'ottimo momento attraversato dalla sua squadra. "La condizione è buona, veniamo da due risultati importanti. Giochiamo contro quella che a mio parere è una delle tre squadre più forti del campionato: grande tecnica e squadra organizzatissima sotto tutti i punti di vista". Il match con il Napoli si gioca domenica 11 dicembre, fischio d'inizio alle 12:30. Non mi piace però partire battuto: i ragazzi hanno preparato questa gara nel miglior modo possibile. C'è grande attenzione e attesa, sia dalla tifoseria che da parte nostra, perchè vogliamo continuare la serie positiva e sfoderare una prestazione che renda orgogliosi i nostri tifosi".

Gara da affrontare con la massima precauzione. "Siamo intenzionati a dare l'anima per portare a casa qualcosa. È difficile, ma abbiamo dimostrato in casa di affrontare le grandi in una certa maniera. Andiamo a giocarcela al meglio delle nostre possiblità, sapendo bene il valore dell'avversario".

L'ottima classifica dei rossoblù può aiutare. "Non c'è bisogno di fare risultato a tutti i costi per la classifica. Dunque penso che queste partite vadano affrontate anche con quel minimo di spensieratezza e incoscienza. C'è da soffrire,certamente: dobbiamo andare oltre i nostri limiti". Eventuali difetti del Napoli? "Nessuna squadra è invulnerabile. Serve essere bravi ad infilarci in quelle crepe che i partenopei potrebbero concederci".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it