Sport

Vela, il sogno di Mura si ferma in Australia: la barca ha troppi danni

Il sogno di Italia, di Gaetano Mura e del Team 1Off per ora si ferma a Fremantle, Australia Occidentale, dove la barca Ŕ approdata l'ultimo giorno dell'anno, ferita da alcune serie avarie.



A Fremantle, l'esame della situazione ha chiarito che Italia ha bisogno di una permanenza di ben più di qualche ora in cantiere. Non si tratta solo di ripristinare il sistema di navigazione satellitare, ma anche e soprattutto di intervenire su parti strutturali per ovviare ai danni causati dall'urto dei timoni contro un oggetto flottante non identificato, avvenuto nella notte del 9 dicembre, dopo aver superato Capo di Buona Speranza.

"Infatti - fanno sapere dallo staff -, a seguito di un'attenta perizia cantieristica le avarie riscontrate si sono rivelate ben più serie delle stime iniziali, richiedendo l'alaggio e la messa in cantiere della barca. In particolare si è determinata una delaminazione dello scafo conseguente all'urto subito.  Inoltre è necessaria una completa revisione del pilota automatico e del dissalatore, ossia il dispositivo che garantisce la produzione d'acqua dolce per evitare di sovraccaricare la barca con scorte d'acqua potabile che rappresenterebbero di per se un peso eccessivo".

Senza il corretto funzionamento di questi due sistemi è impensabile affrontare una navigazione in solitario. 1Off, il Team di Gaetano, non vuole esporre l'ocean racer al rischio di prendere il mare con un'imbarcazione non perfettamente in ordine. Italia infatti dovrebbe scendere lungo l'Oceano Indiano fino a oltre 48° di latitudine Sud per passare a sud della Nuova Zelanda, e proseguire nel Pacifico scendendo a oltre 55° di latitudine Sud per passare Capo Horn, per poi completare il viaggio risalendo lungo l'Atlantico. La permanenza in cantiere a Perth e il percorso con venti contrari o sfavorevoli necessario a riportare Italia in rotta farebbero slittare il tratto finale in Atlantico in un periodo caratterizzato da forte instabilità e dai primi cicloni tropicali. 

Quindi la decisione, sofferta ma unanime, di fermare qui la corsa di Italia, e riprendere il progetto in futuro, in condizioni più favorevoli.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it