Sport

Sbadigli e ammoniti, zero gol. Tra Cagliari e Lazio pareggio scialbo

Entrambe le squadre si svegliano negli ultimi dieci minuti, ma il risultato resta inchiodato sullo 0 a 0. Rimpalli e situazioni di fortuna, idee pratiche assenti. Vince la noia.



CAGLIARI - Come due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato, ma non è così. Cagliari e Lazio si dividono il "bottino della noia", in un pomeriggio di marzo inoltrato con tanto sole e caldo, al pari degli sbadigli degli spettatori (e forse anche dei giocatori stessi). Due ammoniti per parte, primo tempo in stile sonnolenza, poi qualche lampo da parte di sardi e romani che però non si concretizza in gol. Le poche azioni sono figlie di casualità e fortuna, zero senso logico. Un punto per parte: i rossoblù salgono a quota 32 punti, la Lazio a 57.

Un altro piccolo passo verso la salvezza per il Cagliari. La prossima partita può davvero diventare decisiva per chiudere i lontani ma presenti fantasmi di una retrocessione: domenica 2 aprile, alle 15:00, trasferta a Palermo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it