Sport

La Dinamo Sassari sfida Brindisi, in palio i playoff scudetto. "La vittoria è fondamentale"

Gli avversari, guidati dall'ex coach Meo Sacchetti, sono una mina vagante del campionato. Domenica 2 aprile, palla a due alle 18:15 al Palaserradimigni, in palio due punti preziosissimi.



SASSARI - "Giochiamo contro una squadra che ha grandissimo talento, con giocatori in questo momento al top della condizione, perché il grande rendimento di elementi come Durand Scott, Carter, Joseph, per non parlare di M'Baye, unito al fatto che hanno coperto l'unica falla che avevano, che era il gioco interno, con Samardo Samulels, fa sì che Brindisi sia ora una squadra di altissimo potenziale, pronta ad essere, sicuramente, la mina vagante dei playoff scudetto". Parole di Federico Pasquini, allenatore dei biancoblù sardi, in vista della sfida casalinga a Brindisi. Palla a due domenica 2 aprile, alle 18:15, sul parquet del Palaserradimigni.

"Noi dobbiamo fare una grande partita ed essere pronti a recuperare tutto quello che abbiamo dal punto di vista fisico e mentale riuscire a fare, per l'ultima volta in questo periodo, il grande sforzo ogni settantadue ore e portare a casa questi due punti molto importanti in chiave piazzamento playoff: dalla prossima settimana sarà una storia diversa perché riusciremo ad allenarci come si deve".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it