Sport

Cagliari, un Toro da domare per la matematica salvezza

Il Cagliari nel pomeriggio ospita il Torino in una partita che potrebbe significare la matematica salvezza.



CAGLIARI  - Massimo Rastelli recupera due pezzi in più per la gara di oggi contro il Torino. Tornano nella lista dei convocati Diego Farias e Luca Ceppitelli, quest’ultimo dopo una settimana di allenamenti con la squadra. Due alternative di lusso contro una delle squadre più brillanti del campionato.

Una squadra tosta il Torino che ha tra i suoi uomini il capocannoniere del campionato. Ma il Torino non è solo Belotti: sugli esterni giocano elementi di estro e imprevedibilità come Ljajic, Iago Falque e Iturbe. Il centrocampo, con Baselli e Benassi, è di qualità, il portiere è Joe Hart, titolare della Nazionale inglese. Senza dimenticare l’impeto e la grinta trasmessi da un allenatore cone Sinisa Mihajlovic.

“È una partita stimolante - ha detto Rastelli in conferenza stampa - penso che il Torino, per potenziale, sia da considerare tra le prime sette squadre del campionato. Offre un gioco spettacolare, cerca sempre il gol e la vittoria. È vero che concede anche molto, forse in alcuni frangenti può avere pagato questo tipo di mentalità, ed essendo una squadra giovane è normale che abbia incontrato degli sbalzi di rendimento. Tuttavia ha giocatori di grande qualità, soprattutto nel reparto avanzato”.

Saranno ancora una volta fondamentali approccio e lettura della gara. “All’andata prendemmo gol dopo un minuto, logicamente ci aprimmo per pareggiare e invece subimmo altre reti, dopo venti minuti la partita era già chiusa. Però quello era un altro Cagliari. Adesso, numeri alla mano, abbiamo trovato un nostro equilibrio, e quella compattezza e solidità che contro certe squadre erano mancate. Dobbiamo sfruttare le nostre qualità contro un avversario che ha tra le sue prerogative la trazione anteriore. Spero che sarà una bella partita”.

Il Cagliari potrebbe anche festeggiare la salvezza matematica. “Non ha importanza se sarà domani o tra un paio di settimane. Pensiamo a vincere tutte le partite che ci propone il calendario e di agguantare qualche squadra che per il momento ci sta davanti”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it