Sport

Fabio Aru non ce la fa: salterà il Giro d'Italia

Salta la partecipazione di Fabio Aru al Giro d'Italia. L'infortunio che ha subito la settimana scorsa in allenamento si è rivelato più grave del previsto. Una bruttissima notizia per il villacidrese e per i tifosi sardi.



CAGLIARI - Peggio non poteva andare: Fabio Aru salta il Giro d'Italia, è ufficiale. Quello che sarebbe dovuto essere il "suo" Giro, venerdì 5 maggio partirà dalla Sardegna senza di lui. L'infortunio occorsogli durante un allenamento in Sierra Nevada, causato dalla foratura di un pneumatico, è più grave del previsto. Nonostante infatti una prima risonanza magnetica avesse escluso fratture, una nuova visita medica effettuata questa mattina a Milano dal medico Colombi ha tracciato una situazione più grave del previsto. Tecnicamente Aru ha una borsite che gli impedisce di distendere completamente la gamba per pedalare.

Lo scalatore villacidrese torna a casa, rimarrà a riposo per dieci giorni durante i quali effettuerà una terapia ad hoc e gioco forza salterà il Tour of the Alps in programma dal 17 al 21 aprile. Il 20 aprile è in programma una nuova visita che deciderà le sorti della stagione di Fabio Aru che sicuramente, salvo miracoli, non correrà il Giro. La sua squadra, l'Astana, ha annunciato ufficialmente la notizia.

"Mi dispiace tanto e sono deluso per quello che è successo: stavo sognando la partenza del giro dalla Sardegna e ci stavamo preparando da mesi. Con grande rammarico siamo costretti a rinunciare". Per la Sardegna, inserita per la centesima edizione tra le tappe del Giro d'Italia, e per i beniamini del ciclista sardo più talentuoso e forte di tutti i tempi è davvero un brutto colpo. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it