Sport

Aru recupera ma non fa miracoli: niente Giro d'Italia

Fabio Aru non parteciperà al Giro d'Italia. Nonostante il recupero dall'infortunio al ginocchio il suo team ha deciso di cautelarsi: il ciclista sardo il 5 maggio non sarà al via della 'corsa rosa'.



CAGLIARI - Niente da fare, anche le ultime speranze ormai ridotte al lumicino sono consumate: Fabio Aru non parteciperà al Giro d'Italia che il 5 maggio partirà dalla Sardegna. Lo rende noto il suo team, l'Astana, con un comunicato ufficiale. 

Ieri Aru è stato visitato per controllare l'evoluzione delle condizioni del ginocchio sinistro infortunato in allenamento. Vista la buona risposta alle terapie si era deciso di anticipare la visita di controllo, originariamente fissata per oggi. "Il quadro clinico emerso descrive un notevole miglioramento con il ginocchio sinistro ora completamente asciutto e non più dolente nell’esercizio della camminata. La borsite riscontrata nella visita del giorno 10 aprile 2017 è quasi completamente riassorbita".

Il villacidrese ieri mattina è risalito in bicicletta e ha portato a termine un allenamento di circa 2 ore senza forzare, su un percorso completamente piatto: le sue sensazioni sono state positive, nonostante sia ancora presente un leggero fastidio durante la pedalata. Come comunicato in precedenza tuttavia Fabio Aru non potrà prendere parte al Giro d’Italia 2017 e il suo rientro alle gare sarà deciso dalla direzione dell’Astana Pro Team quando il recupero dall’infortunio sarà completo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it