Sport

Dinamo Sassari, doppio capolinea: fine dei playoff scudetto e stagione. Trento si impone nel terzo round

L'impresa non riesce, al Palaserradimigni i bianconeri si impongono 75-69. I biancobl¨ sardi incassano la terza sconfitta consecutiva e dicono addio alla lotta scudetto. Finale di campionato amaro.



SASSARI - Si ferma a Gara 3 la corsa della Dinamo Sassari che cade in casa e saluta i playoff. I biancoblù sardi non riescono a imporsi nel match casalingo: per quaranta minuti le due squadre si affrontano a viso aperto, in una sfida appassionante fatta di sorpassi e controsorpassi. Ai ragazzi guidati da coach Federico Pasquini non bastano i 15 punti di Trevor Lacey, gli 11 a testa di Rok Stipcevic e Gani Lawal: negli ultimi minuti gli ospiti trovano la carica per mettere a segno un break che vale il vantaggio e la vittoria.

Tra gli applausi i cinquemila del Palaserradimigni rendono onore ai giganti, protagonisti di una stagione dalle tante facce, un'annata incredibile, chiusa tra le prime otto squadre della Champions League, con una finale di Coppa Italia e la settima qualificazione consecutiva ai playoff scudetto.

DINAMO SASSARI 69 – TRENTO 75

Dinamo Sassari. Bell 5, Lacey 15, Devecchi 1, D’Ercole, Sacchetti 5, Lydeka 5, Savanovic 8, Carter 8, Stipcevic 11, Lawal 11, Ebeling, Monaldi . All. Federico Pasquini.

Trento. Sutton 7, Craft 12, Forray 13, Conti, Flaccadori 11, Lovisotto, Gomes 16, Hogue 9, Lechtaler 1, Shields 6. All. Maurizio Buscaglia.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it